Siria: Cremlino, infondate accuse attacco a convoglio

(ANSA) – MOSCA, 20 SET – Le accuse alla Russia di aver attaccato un convoglio umanitario in Siria “sono infondate”. Così il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov. “Non ritengo possibile e giusto arrivare a conclusioni infondate. Attualmente le informazioni di questo attacco a fuoco sono passate al vaglio dei nostri militari, spero che ricevano informazioni concrete dalle fonti sul campo e dopo potranno rilasciare una dichiarazione al riguardo”. Lo riporta Ria Novosti.

Condividi: