Italicum: mozione M5s, va cancellato, serve proporzionale

(ANSA) – ROMA, 20 SET – “Secondo noi deve essere adottato un sistema elettorale con formula proporzionale da applicarsi in circoscrizioni medio-piccole in quanto, oltre a garantire rappresentatività e vicinanza agli elettori, favorisce l’aggregazione fra le forze politiche piccole e medio-piccole, spingendole a mettere insieme le loro idee, se conciliabili, dentro forze politiche più grandi ma coese e favorisce l’omogeneità interna dei partiti e dei movimenti, disincentivando frantumazioni e scissioni”. E’ quanto si legge nella mozione del M5S sull’Italicum, che per i grillini “va cancellato tout court in quanto non è una legge migliorabile perché è antidemocratica e incostituzionale”. Il modello proposto dal M5S prevede anche “modalità di espressione della preferenza da parte degli elettori”.

Condividi: