Lo schiaffo di Bush padre: “Voto Hillary Clinton”

Pubblicato il 20 settembre 2016 da ansa

Former President George W. Bush (R) along with his father Former George H.W. Bush (L) at the ceremonial dedication of the George W. Bush Presidential Library on the campus of Southern Methodist University in Dallas, Texas, 25 April 2013.  EPA/LARRY W. SMITH

Former President George W. Bush (R) along with his father Former George H.W. Bush (L) at the ceremonial dedication of the George W. Bush Presidential Library on the campus of Southern Methodist University in Dallas, Texas, 25 April 2013. EPA/LARRY W. SMITH

WASHINGTON. – La notizia viene dal ‘passato’, ma è emblematica di un presente della politica americana che a meno di 50 giorni dal voto si conferma spiazzata e sconvolta dalla cavalcata del re del mattone Donald Trump. E allora via rigidi schieramenti e anacronistici paletti: l’ex presidente repubblicano George H. W. Bush (padre) vota per Hillary Clinton. Almeno secondo quanto riferito da Kathleen Hartington Kennedy Townsend, ex vice governatore del Maryland e figlia di Robert F. Kennedy, democratica e amica di famiglia dei Bush, che parla di un incontro in cui l’ex presidente le ha confidato la sua scelta.

Lo ha riferito per primo Politico, cui non è sfuggita una foto pubblicata da Kathleen Kennedy Townsend sul suo profilo Facebook che la ritrae con il 92enne ‘patriarca’ del clan texano: “Il presidente mi ha detto che voterà per Hillary!!” recita la didascalia. Poi, raggiunta telefonicamente Townsend ha confermato di aver incontrato l’ex presidente nel Maine ieri “e questo è quello che mi ha detto”.

Quindi la verifica con un portavoce di George H. W. Bush, Jim McGrath, che non conferma ma non smentisce: “Il voto che il presidente esprimerà tra circa 50 giorni è privato e tale rimarrà”. Un fatto sorprendente se si considera che Bush senior potrebbe così votare per la moglie del suo ex rivale, Bill Clinton, che lo sconfisse nel 1992 sbarrandogli la strada verso un secondo mandato alla Casa Bianca. Eppure nella politica americana corrente non è uno shock e nemmeno un fulmine a ciel sereno.

Il clan Bush al completo da tempo aveva fatto un passo indietro rispetto alle scelte del partito repubblicano e pur nel codice di ‘nessuna conferma, nessuna smentita’ aveva di fatto espresso con chiarezza la sua posizione quando nessuno si era presentato alla convention del Grand Old party a Cleveland a luglio per l’incoronazione di Donald Trump candidato repubblicano.

Insieme con Mitt Romney, i Bush si erano così fatti testimonial dello scontento di un establishment e di una vecchia guardia repubblicana che di Trump non si fida ma, la cui voce voce però è comunque caduta nel vuoto, coperta dall’assordante rumore dell’antipolitica cui Trump fa da calamita.

E che anche oggi lo vede saldo in sella, con i numeri per giocarsela fino in fondo: gli ultimi sondaggi segnalano infatti che in Florida, Stato in bilico e cruciale per la conquista della presidenza, Hillary Clinton rimane sì in testa con il 46% delle preferenze rispetto al 41% registrato da Trump ma riduce di ben quattro punti percentuali il suo vantaggio rispetto al rivale.

E con i rilevamenti sul piano nazionale che continuano ad indicare una lotta serrata, il livello di affluenza alle urne è destinato a risultare determinante. Un voto che si fa così ‘emotivo’ anche più del solito. Hillary Clinton prosegue probabilmente per questo lungo la strada di quella ‘pacatezza’ che se da una parte lascia spazio al tycoon dall’altra la tiene al riparo dalle provocazioni, oggi l’ultima con uno sfottò via twitter: la candidata democratica non ha eventi pubblici in programma e la sua ‘assenza’ è occasione ghiotta per tornare a pungolare sullo stato di salute dell’ex segretario di Stato: “Hillary Clinton si prende un altro giorno di assenza, ha bisogno di riposo. Dormi bene Hillary, ci vediamo al dibattito!”.

Nemmeno una riga invece su quanto rivelato dal Washington Post, secondo cui il magnate ha usato quasi 260mila dollari destinati a organizzazioni di beneficenza per coprire invece risarcimenti e spese che altrimenti sarebbero andate a carico delle sue attività, violando cosi una legge che proibisce ai responsabili di aziende di usare quel tipo di fondi per spese considerate personali.

(di Anna Lisa Rapanà/ANSA)

Ultima ora

23:47Nuoto:Mondiali, Settebello ko con Croazia, niente semifinale

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - Niente semifinale per il Settebello ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest. Nei quarti di finale, gli azzurri sono stati sconfitti dalla Croazia 12-9 (3-2, 5-5, 8-6). Per i croati c'è adesso la Serbia, mentre l'altra semifinale sarà tra Grecia e Ungheria.

21:29Incendi: certo il dolo in roghi sud Sardegna

(ANSA) - CAGLIARI, 25 LUG - Il Corpo Forestale della Sardegna ha già avviato le indagini per risalire ai responsabili degli incendi dolosi appiccati nel sud dell'Isola, nei territori di Quartu Sant'Elena e di Muravera. Nel pomeriggio di oggi la linea spegnimento dell'apparato antincendi regionale è stata infatti messa a dura prova dai due pericolosi eventi in concomitanza. Nel primo erano sei i punti-incendio dolosamente appiccati in rapida sequenza in agro di Quartu, località San Martino e Frapponti. Il secondo incendio è divampato nelle campagne di Muravera e ha proseguito velocemente in direzione del villaggio turistico di Santa Giusta sino a lambirne il perimetro. Il Corpo Forestale ha coordinato le operazioni di spegnimento operando su entrambi gli eventi con sette squadre dello stesso Corpo, sette dell'Agenzia Forestas e 13 di associazioni di volontariato. Assegnati sui due eventi tre elicotteri regionali, uno dell'esercito e un Canadair. Le forze statali competenti in materia di soccorso pubblico e pubblica sicurezza hanno curato l'evacuazione del villaggio turistico. Il sistema antincendi sta continuando a contrastare il fuoco e a monitorare l'insorgere di ulteriori roghi nelle zone delle operazioni. (ANSA).

21:27Calcio: Ederson confessa, ‘ho tumore a testicolo’

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 25 LUG - Il centrocampista brasiliano Ederson Honorato Campos ha reso noto oggi di avere un tumore a un testicolo, scoperto al termine di un esame antidoping. Per potersi curare l'ex laziale, 31 anni, è stato così momentaneamente tolto dalla lista dei giocatori del Flamengo, dove è approdato due anni fa. "Sono triste ma anche tranquillo per il futuro che mi aspetta", ha detto il giocatore in una conferenza stampa a Rio de Janeiro.

21:11Johnny Zingaro, arrestato in appartamento in provincia Siena

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - E' stato arrestato in un appartamento di Taverne d'Arbia, in provincia di Siena, Johhny lo Zingaro. Assieme al latitante sono stati arrestati anche la compagna e alcuni fiancheggiatori. L'operazione è stata svolta da agenti dello Sco della Polizia, delle squadre mobili di Cuneo, Lucca e Siena e dagli uomini del Nucleo investigativo centrale della Polizia Penitenziaria.(ANSA).

20:59Travolta da un’onda, 15enne ungherese muore in Gallura

(ANSA) - OLBIA, 25 LUG - Una ragazza ungherese di 15 anni è morta annegata questo pomeriggio a Costa Paradiso, nel comune di Trinità d'Agultu, in Gallura. La giovane è stata travolta da un'onda mentre si trovava sopra uno scoglio, forse per ammirare lo spettacolo del mare in burrasca a causa del forte vento di maestrale. Il corpo è stato recuperato dall'elicottero dei vigili del fuoco di Sassari con a bordo una equipe medica del 118 che ha tentato di rianimare la 15enne per oltre mezz'ora. Purtroppo per l'adolescente non c'è stato nulla da fare. Sul posto è intervenuta anche una motovedetta della Capitaneria di Porto Torres.

20:53Sesso in cambio di favori, arrestato cc ispettorato lavoro

(ANSA) - LIVORNO, 25 LUG - I carabinieri del Nucleo investigativo di Livorno hanno eseguito, su ordine della Procura livornese, un'ordinanza di custodia cautelare a carico di un sottufficiale dell'Arma che ha comandato il nucleo carabinieri dell'ispettorato del lavoro livornese. Il cc è accusato di avere ottenuto prestazioni sessuali in cambio di favori. Le indagini, spiega una nota della procura, "hanno fatto emergere fatti per i quali viene ipotizzata la sistematica strumentalizzazione dei poteri connessi alla funzione di controllo dell'ispettorato del lavoro per ottenere favori di vario genere ed in particolare prestazioni personali". Il gip Antonio Del Forno ha perciò ritenuto sussistenti gravi indizi di concussione continuata, consumata e tentata e ha emesso l'ordinanza di arresto per il sottufficiale ora in servizio a Firenze: l'uomo si trova ai domiciliari, dopo il trasferimento fuori dalla Toscana. Le indagini proseguono: gli inquirenti non escludono che possano esserci altri casi non ancora venuti alla luce.

20:35Siccità: Regione Calabria chiede stato calamità naturale

(ANSA) - CATANZARO, 25 LUG - La Giunta regionale della Calabria, riunitasi sotto la presidenza di Mario Oliverio, ha chiesto al Governo il riconoscimento dello stato di calamità naturale per la siccità. La decisione dell'esecutivo é stata presa su proposta dello stesso presidente Oliverio. "La siccità - si afferma in una nota dell'ufficio stampa della Giunta - ha già fatto registrare centinaia di migliaia di euro di danni nel settore agricolo".

Archivio Ultima ora