Migranti: Yusra Mardini apre summit di Obama

(ANSA) – NEW YORK, 20 SET – L’atleta siriana Yusra Mardini, che ha gareggiato alle Olimpiadi nella prima squadra di profughi della storia dei Giochi ha aperto il vertice sui migranti organizzato all’Onu dal presidente degli Stati uniti Barack Obama. Yusra, che ha salvato altri profughi spingendo a nuoto il barcone che stava affondando nell’Egeo, ha raccontato la sua odissea di profuga attraverso sei paesi prima di raggiungere la Germania e la piscina delle Olimpiadi di Rio.

Condividi: