Sisma: vigili fuoco sgomberano Museo Arte Immanente Arquata

(ANSA) – ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 21 SET – I vigili del fuoco al lavoro fra le macerie di molti palazzi di Arquata del Tronto, il comune ascolano colpito dal sisma del 24 agosto scorso, hanno completato lo sgombero del ‘Museo d’arte immanente’, una singolare collezione di dipinti e sculture realizzata nel tempo dall’artista Diego Pierpaoli, fondatore nel 1973 della corrente ‘immanentista’, che descrive la natura in forme geometriche astratte. I pompieri hanno portato via dal museo di via Roma 175 opere fra quadri e sculture, realizzate quasi tutte da Pierpaoli. L’anziano artista è scampato al sisma, e in queste settimane ha spesso dormito in auto per sorvegliare da vicino le sue opere. Con la ricostruzione bisognerà trovare una nuova sistemazione anche per quadri e sculture.

Condividi: