Carceri: detenuto suicida a Grosseto

(ANSA) – GROSSETO, 21 SET – Un italiano di 47 anni si è tolto la vita la notte scorsa nel carcere di Grosseto dove era detenuto perchè indagato per i reati di lesioni e maltrattamenti in famiglia. Lo rende noto il sindaco della polizia penitenziaria Sappe, spiegando che l’uomo si è suicidato impiccandosi alla finestra della sua cella. “L’agente di servizio – spiega il segretario toscano del Sappe Pasquale Salemme – aveva fatto il giro di controllo alle 3 e l’uomo dormiva (o almeno così sembrava); al successivo passaggio, alle 3.15 circa, l’ha trovato impiccato alla finestra. Subito si è intervenuti ma purtroppo non c’è stato nulla da fare”.

Condividi: