Roma 2024: Malagò ‘falsità e populismo su debito ’60’

(ANSA) – ROMA, 21 SET – “Sul debito delle Olimpiadi ’60 sono state dette falsità, bugie per populismo”: lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, rispondendo alle dichiarazioni del sindaco Virginia Raggi e del vicesidaco Daniele Frongia. “Ho sentito parlare di 2 miliardi di debito: quando la cifra uscì, settimane fa – ha aggiunto Malagò – interpellai il commissario al debito del Comune. Conservo agli atti la sua mail: era il debito commerciale complessivo, gli espropri di Roma ’60 erano solo una minima parte”.

Condividi: