Il venezuelano Jhonattan Vegas parteciperá nel Tour Championship di golf

Pubblicato il 21 settembre 2016 da redazione

GOLF: Il venezuelano Jhonattan Vegas parteciperá nel Tour Championship

GOLF: Il venezuelano Jhonattan Vegas parteciperá nel Tour Championship

CARACAS – Non si è ancora capito se il golf sia uno sport o un gioco. C’è chi lo definisce puro divertimento o relax e chi invece ne fa una ragione di vita in termini di competitività. Il venezuelano Jhonattan Vegas é un professionista di questo affascinante sport, mese dopo mese ed anno dopo anno continua a far parlare di sé in senso positivo. Prima é diventato il primo venezuelano a partecipare ad un torneo della prestigiosa PGA, poi ha avuto l’opportunitá di rappresentare il suo paese nei giochi olímpici di Rio de Janeiro 2016. Adesso aggiungerá al suo prestigioso curriculum personale un altro torneo importante: il Tour Championship.

Il Tour Championship è un torneo di golf del PGA Tour, che si tiene ogni anno come evento finale della stagione; dal 2007 costituisce l’evento conclusivo della FedEx Cup. Questo torneo istituito nel 1987 come Nabisco Championsip, si è disputato su vari campi, ma dal 2004 si tiene all’East Lake Golf Club di Atlanta, Georgia.

Il venezuelano chiuderà così la sua migliore stagione da quando é arrivato nella PGA. In questo 2016, il campione di Maturín ha vinto l’Open Canadese ed in cinque occasioni ha chiuso nella Top10. Attualmente, Vegas ocupa il 75esimo posto nel ranking mondiale e la 29esima posizione nella classifica della FedExCup. Il campione criollo si é guadagnato il pass per il Tour Championship grazie al 24esimo posto ottenuto nel BMW Championship che si é disputato in Indiana.

“Il BMW Championship é uno dei tornei piú importanti in cui ho partecipato per il semplice fatto che in quell’occasione ho centrato la qualificazione per il Championship Tour, che é l’evento piú prestigioso del tour della PGA. – ha dichiarato Vegas, aggiungendo – Durante le prime tre settimane dei playoff nella FedExCup mi sono mantenuto costante con il mio gioco riuscendo ad ottenere il pass per questo torneo. Questo per me é un sogno che si realizza ed é la prima volta nei cinque anni che sono nella PGA che riesco a raggiungere quest’obiettivo. Per questo motivo sono contentissimo, molto emozionato e spero di arrivare il piú lontano possibile”.

L’evento sará la ciliegina sulla torta di una stagione fantastica. Anche se in questo 2016 c’é stato un momento in cui ha lasciato tutti i suoi fans con il fiato sospeso a causa di un piccolo infortunio alla spalla, ma nonostante questo é riuscito a tirar fuori il meglio di sé per centratre i suoi obiettivi.

“Questo é stato un anno particolare, perché ho iniziato male la stagione. I tornei a cui potevo partecipare erano molto limitati, ma con tanto lavoro e perseveranza siamo riusciti a trasformarlo nel migliore della mia carriera in PGA. Il semplice fatto di vincere l’Open Canadese, disputare cinque finali, qualificarmi per il Tour Championship, cosa che non ero mai riuscito a fare prima, ed avere la possibilitá di mettere in bacheca la FedExCup, il torneo che tutti i golfisti sognano di giocare. Tutto questo vuol dire che abbiamo fatto un buon lavoro.”

La stagione 2016 é il riflesso della carriera sportiva di Jhonattan Vegas. Una carriera piena di tanti sacrifici e sforzi. Il venezuelano è il figlio di una delle persone incaricate della manutenzione del manto erboso del campo di golf di Monagas e tutto il tempo passato sul Green ha fatto sbocciare l’amore per lo sport dei bastoni fino a diventare il primo ed unico venezuelano a partecipare nella prestigiosa PGA.

La sua prestazione gli ha garantito la presenza nella PGA Tour fino alla stagione 2018 e non solo, ha anche la possibilitá di participare ad eventi clou del tour professionale. Questo fará si che l’agenda del golfista venezuelano sia piena d’impegni importanti nei prossimi mesi. “Essere nella Top30 ti garantisce il pass per gli eventi di maggior importanza a livello mondiale, dove sono inclusi i quattro grandi: Master, Us Open, The Open Championship e PGA Championship. A cui vanno aggiunti i tre campionati mondiali. In questo periodo di tempo non avró molto riposo.”

Il calendario di Jhonattan Vegas ha in programma le seguenti prove: Tour Championship dal 22 al 25 settembre. Poi nel mese d’ottobre, sará impegnato nel Safeway Open Silverado (dal 13 al 16 in California), il CIMB Classic (dal 20 al 23 a Kuala Lumpur, in Malasia), il World Golf Championships (dal 27 al 30 a Shanhai, in Cina). Infine nel mese di novembre parteciperá nell’OHL Classic at Mayakoba (dal 10 al 13 a Playa del Carmen in Messico) e la World Cup of Golf (dal 24 al 27 a Melbourne in Australia).

“Nella Coppa del Mondo parteciperó insieme a mio fratello Julio. Questi mesi saranno intensi, pieni d’impegni e di viaggi, ma so che saranno molto belli e impareró tanto.”

Fioravante De Simone

Ultima ora

10:53Terremoti: Cile, scossa magnitudo 6.3

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Una scossa di terremoto di magnitudo 6.3 è stata registrata alle 21:06 di ieri ora locale (le 2:06 di oggi in Italia) nel nord del Cile, non lontano dal confine col Perù. Secondo i dati del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a 110 km di profondità ed epicentro 76 km a sud di Putre e a 117 dalla peruviana Tacna. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose. Una scossa della stessa intensità era stata registrata nella zona già il 10 ottobre scorso, senza rilevanti conseguenze. Solo una settimana fa il Perù è stato invece colpito da un terremoto di magnitudo superiore a 7 che ha causato due morti e 65 feriti.

10:12Rep. Ceca: incendio in un hotel a Praga, due morti

(ANSA) - PRAGA, 20 GEN - Due persone sono morte ed otto sono rimaste ferite in un incendio scoppiato in un albergo al centro di Praga. La portavoce dei servizi di soccorso Jana Postova ha detto che tre persone sono state rianimate. I vigili del fuoco hanno detto che si tratta dell'hotel Eurostars David. Le vittime non sono state identificate e non sono ancora chiare le cause dell'incendio.

10:06Attacco Kabul: Casa Bianca, Trump aggiornato su attacco

(ANSA) - KABUL, 21 GEN - Il presidente americano Donald Trump è stato aggiornato sull'attacco terroristico avvenuto ieri sera ai danni dell'Hotel Intercontinental di Kabul. Lo riferisce l'agenzia di stampa afghana Pajhwok citando un comunicato della Casa Bianca. In esso si precisa che gli Usa "stanno seguendo da vicino gli sviluppi" e "stanno fornendo tutto l'aiuto necessario all'Afghanistan".

08:45Attacco Kabul: terminato, uccisi 3 assalitori

(ANSA) - KABUL, 21 GEN - L'attacco terroristico all'Hotel Intercontinental di Kabul è terminato poco prima delle 10 locali (le 6,30 italiane). Lo ha annunciato un portavoce del ministero dell'Interno nella capitale afghana. Anche se pochi minuti dopo l'annuncio gli inviati di due tv afghane, 1TvNews e Tolo, hanno fatto sapere che "si sentono ancora spari ed esplosioni" Tre assalitori sono stati uccisi e 126 persone tratte in salvo, fra cui 41 stranieri. I morti sono invece cinque, sei i feriti. I vigili del fuoco sono ora al lavoro per spegnere l'incendio provocato ieri da una esplosione nella prima fase dell'attacco.

01:34Calcio: Mkhitaryan dice sì all’Arsenal, Sanchez allo United

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Il centrocampista armeno del Manchester United Henrikh Mkhitaryan ha accettato la proposta di trasferirsi all'Arsenal, aprendo la strada allo scambio con il cileno Alexis Sanchez, molto atteso da Jose Mourino. Il 28enne centrocampista, 28 anni, si sottoporrà alle visite mediche tra domani e lunedì dopo aver trovato nella giornata di oggi l'accordo con il club londinese, di cui al momento non si conoscono i termini. Secondo i media inglesi, il trasferimento avverrà 'alla pari', avendo trovato i club un accordo su una valutazione di 35 milioni di sterline per entrambi i giocatori.

01:14Calcio: pari Atletico e Valencia ko, sabato pro-Barcellona

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Il Barcellona domina la Liga anche senza giocare, visto che le rivali fanno a gara per gettare punti e perdere ulteriore terreno sulla capolista. L'Atletico Madrid, impegnato col Girona, si è fatto bloccare sull'1-1 e praticamente può dire addio alle pur flebili speranze di contendere il titolo ai blaugrana. I punti di distacco tra prima e seconda sono ora otto, con il Barca che ha una partita in meno (domani col Betis). Il Valencia, terzo in graduatoria, ha addirittura perso a Las Palmas, sprecando l'occasione di affiancare la squadra di Simeone. Vince invece il Villarreal, 2-1 a Levante, e sale al quarto posto in attesa della partita domenicale del Real Madrid.

01:13Liberia: presidente Weah in campo per partita di beneficenza

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - L'ex fuoriclasse George Weah torna al calcio per un giorno, in occasione degli eventi che precedono il suo insediamento come presidente della Liberia: l'ex milanista è sceso in campo per una partita di beneficenza con una squadra creata per l'occasione - la Weah All Stars Team, con molti ex colleghi calciatori - , sfidata in campo dai militari delle forze armate liberiane. Il match - finito 2 a 1 per la squadra del neo presidente - si è svolto al Barclay Training Center di Monrovia. Weah, 51 anni, giurerà da presidente il 22 gennaio.

Archivio Ultima ora