Il venezuelano Jhonattan Vegas parteciperá nel Tour Championship di golf

Pubblicato il 21 settembre 2016 da redazione

GOLF: Il venezuelano Jhonattan Vegas parteciperá nel Tour Championship

GOLF: Il venezuelano Jhonattan Vegas parteciperá nel Tour Championship

CARACAS – Non si è ancora capito se il golf sia uno sport o un gioco. C’è chi lo definisce puro divertimento o relax e chi invece ne fa una ragione di vita in termini di competitività. Il venezuelano Jhonattan Vegas é un professionista di questo affascinante sport, mese dopo mese ed anno dopo anno continua a far parlare di sé in senso positivo. Prima é diventato il primo venezuelano a partecipare ad un torneo della prestigiosa PGA, poi ha avuto l’opportunitá di rappresentare il suo paese nei giochi olímpici di Rio de Janeiro 2016. Adesso aggiungerá al suo prestigioso curriculum personale un altro torneo importante: il Tour Championship.

Il Tour Championship è un torneo di golf del PGA Tour, che si tiene ogni anno come evento finale della stagione; dal 2007 costituisce l’evento conclusivo della FedEx Cup. Questo torneo istituito nel 1987 come Nabisco Championsip, si è disputato su vari campi, ma dal 2004 si tiene all’East Lake Golf Club di Atlanta, Georgia.

Il venezuelano chiuderà così la sua migliore stagione da quando é arrivato nella PGA. In questo 2016, il campione di Maturín ha vinto l’Open Canadese ed in cinque occasioni ha chiuso nella Top10. Attualmente, Vegas ocupa il 75esimo posto nel ranking mondiale e la 29esima posizione nella classifica della FedExCup. Il campione criollo si é guadagnato il pass per il Tour Championship grazie al 24esimo posto ottenuto nel BMW Championship che si é disputato in Indiana.

“Il BMW Championship é uno dei tornei piú importanti in cui ho partecipato per il semplice fatto che in quell’occasione ho centrato la qualificazione per il Championship Tour, che é l’evento piú prestigioso del tour della PGA. – ha dichiarato Vegas, aggiungendo – Durante le prime tre settimane dei playoff nella FedExCup mi sono mantenuto costante con il mio gioco riuscendo ad ottenere il pass per questo torneo. Questo per me é un sogno che si realizza ed é la prima volta nei cinque anni che sono nella PGA che riesco a raggiungere quest’obiettivo. Per questo motivo sono contentissimo, molto emozionato e spero di arrivare il piú lontano possibile”.

L’evento sará la ciliegina sulla torta di una stagione fantastica. Anche se in questo 2016 c’é stato un momento in cui ha lasciato tutti i suoi fans con il fiato sospeso a causa di un piccolo infortunio alla spalla, ma nonostante questo é riuscito a tirar fuori il meglio di sé per centratre i suoi obiettivi.

“Questo é stato un anno particolare, perché ho iniziato male la stagione. I tornei a cui potevo partecipare erano molto limitati, ma con tanto lavoro e perseveranza siamo riusciti a trasformarlo nel migliore della mia carriera in PGA. Il semplice fatto di vincere l’Open Canadese, disputare cinque finali, qualificarmi per il Tour Championship, cosa che non ero mai riuscito a fare prima, ed avere la possibilitá di mettere in bacheca la FedExCup, il torneo che tutti i golfisti sognano di giocare. Tutto questo vuol dire che abbiamo fatto un buon lavoro.”

La stagione 2016 é il riflesso della carriera sportiva di Jhonattan Vegas. Una carriera piena di tanti sacrifici e sforzi. Il venezuelano è il figlio di una delle persone incaricate della manutenzione del manto erboso del campo di golf di Monagas e tutto il tempo passato sul Green ha fatto sbocciare l’amore per lo sport dei bastoni fino a diventare il primo ed unico venezuelano a partecipare nella prestigiosa PGA.

La sua prestazione gli ha garantito la presenza nella PGA Tour fino alla stagione 2018 e non solo, ha anche la possibilitá di participare ad eventi clou del tour professionale. Questo fará si che l’agenda del golfista venezuelano sia piena d’impegni importanti nei prossimi mesi. “Essere nella Top30 ti garantisce il pass per gli eventi di maggior importanza a livello mondiale, dove sono inclusi i quattro grandi: Master, Us Open, The Open Championship e PGA Championship. A cui vanno aggiunti i tre campionati mondiali. In questo periodo di tempo non avró molto riposo.”

Il calendario di Jhonattan Vegas ha in programma le seguenti prove: Tour Championship dal 22 al 25 settembre. Poi nel mese d’ottobre, sará impegnato nel Safeway Open Silverado (dal 13 al 16 in California), il CIMB Classic (dal 20 al 23 a Kuala Lumpur, in Malasia), il World Golf Championships (dal 27 al 30 a Shanhai, in Cina). Infine nel mese di novembre parteciperá nell’OHL Classic at Mayakoba (dal 10 al 13 a Playa del Carmen in Messico) e la World Cup of Golf (dal 24 al 27 a Melbourne in Australia).

“Nella Coppa del Mondo parteciperó insieme a mio fratello Julio. Questi mesi saranno intensi, pieni d’impegni e di viaggi, ma so che saranno molto belli e impareró tanto.”

Fioravante De Simone

Ultima ora

23:28Calcio: Lazio-Spal, prima donna medico in A come Carneiro

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Si chiama Raffaella Giagnorio, ha 52 anni ed è ferrarese, come la squadra che accompagna da anni in panchina. E' la prima medico donna a esordire in Serie A, in occasione del match che si sta disputando fra la Lazio e Spal. Come Eva Carneiro, l'avvenente medico britannica nota per essere stata la responsabile dell'area medica del Chelsea dal 2009 al 2015, prima della nota disputa legale a causa del licenziamento voluto dall'allora tecnico dei londinesi Mourinho. Al contrario, la dottoressa Giagnorio, ortopedico, medico dello sport e nutrizionista, può vantare un ottimo rapporto con lo staff dell'allenatore Semplici. E' responsabile medico della Spal dal 2013 e ha vissuto in panchina tutta l'ascesa dei ferraresi dalla Lega Pro fino alla massima serie. Davvero si può dire che se dopo 49 la Spal è tornata in A, una parte di merito va anche a lei.

23:26Calcio: Serie A, classifica

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - La classifica del campionato di calcio di Serie A dopo la prima giornata: Juventus, Napoli, Milan, Inter, Chievo, Roma e Sampdoria punti 3; Bologna, Torino, Genoa, Sassuolo, Lazio e Spal 1; Benevento, Crotone, Fiorentina, Udinese, Atalanta, Verona e Cagliari 0.

23:22Calcio: nella prima giornata di Serie A vincono le grandi

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Vincono le grandi, nella prima giornata di Serie A: dopo i successi di ieri di Juve e Napoli, oggi è toccato alla Roma, che si è imposta soffrendo a Bergamo, contro l'Atalanta. In serata è toccato alle milanesi: i rossoneri di Montella si sono imposti a Crotone per 3-0, i nerazzurri in casa sulla Fiorentina, con lo stesso punteggio. Pari fra Bologna e Torino (1-1) e senza reti fra Lazio e Spal. Grazie alla doppietta di Quagliarella, la Sampdoria ha battuto in casa il Benevento per 2-1, mentre il Chievo ha piegato in trasferta l'Udinese con lo stesso punteggio. Pari senza gol né emozioni fra Sassuolo e Genoa.

22:43Calcio: Totti 1/a da dirigente, “in tribuna è davvero tosta”

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - "Dalla tribuna la partita è davvero tosta!". Francesco Totti commenta così il proprio esordio da dirigente a Bergamo, dove la Roma ha vinto al debutto in campionato contro l'Atalanta grazie a una rete di Kolarov. L'ex capitano giallorosso ha assistito al successo della squadra allenata da Di Francesco dagli spalti, in giacca e cravatta, assieme agli altri dirigenti Monchi, Baldissoni e Gandini. "Forza ragazzi e complimenti per questo primo risultato... - aggiunge Totti in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook -. Sarà un anno di lotte e di emozioni forti. Forza Roma!".

22:41Calcio: Barca, vittoria senza gioia al Camp Nou contro Betis

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Tutto facile per il Barcellona, ma è stata una vittoria con la morte nel cuore, quella conquistata stasera dai blaugrana, all'esordio nella Liga. A farne le spese, in un Camp Nou blindato, è stato il Betis Siviglia, che è stato messo sotto nel primo tempo in 3', grazie all'uno-due fra il 36' e il 39'. Messi e compagni sono andati in vantaggio grazie a un autogol di Tosca e hanno raddoppiato con Sergi Roberto, servito dall'ex milanista Deulofeu. Più volte Leo Messi ha cercato la via del gol, senza trovarla: in ben tre occasioni le sue bordate sono andate a finire sui pali. Grande commozione durante il minuto di raccoglimento prima della partita, dopo l'attentato nelle 'Ramblas', e squadra in campo con una maglia speciale con la scritta sulle spalle 'Barcelona'.(ANSA).

22:26Domani annuncio Trump su Afghanistan

(ANSA) - WASHINGTON, 20 AGO - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump parlera' domani alla nazione alle 21 locali (le 3 del mattino seguente in Italia) da Fort Myer ad Arlington, in Virginia, "per fornire un aggiornamento" sul percorso dell'"impegno dell'America in Afghanistan e in Sud Asia". Lo ha comunicato la Casa Bianca.

22:14Calcio: doppia Var a San Siro premia Inter

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Primo tempo nel segno della Var a San Siro, con la nuova 'moviola' tecnologica che prima (4') assegna un rigore in favore del nerazzurri per fallo di Astori su Icardi e poi, sul finire di tempo (42'), non riconosce come sanzionabile una caduta in area di Simeone jr, dopo il contatto con Miranda: l'arbitro Tagliavento ha fermato il gioco e consultato il Var, decidendo che il contatto non era da rigore.

Archivio Ultima ora