Usa: Charlotte, capo polizia, vittima non uccisa da agente

NEW YORK – La persona rimasta uccisa durante la seconda serata di proteste e di scontri a Charlotte, in North Carolina, non e’ stata colpita da un agente. Lo ha detto il capo della polizia, Kerr Putney.

Condividi: