Striscia la notizia: lunedì 26 si parte con Belen Rodriguez e Michelle Hunziker

Pubblicato il 22 settembre 2016 da redazione

MILANO – L’edizione numero 29 di “Striscia la notizia” è stata svelata oggi nello studio 14 di Mediaset, proprio quello dove il tg satirico partirà dal prossimo lunedì. Il battesimo sarà tutto al femminile perché l’accoppiata vincente delle veline, bionda-mora, verrà proposta anche in conduzione. Saranno infatti Belen Rodriguez e Michelle Hunziker, due showgirl tra le più complete e più amate dagli italiani a presentare la prima settimana di Striscia. Dopo, ci sarà un’alternanza di personaggi alcuni già svelati, da Chiambretti a Luca e Paolo, da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, ed ancora a Ficarra e Picone, intervallati da qualche sorpresa tenuta ancora ben riservata.

“Sarà un’edizione durante la quale proseguiremo con alcune inchieste – ha spiegato Antonio Ricci, ideatore della trasmissione italiana più seguita sul piccolo schermo – il nostro è un Paese magnetico che attira bellezze ed è per questo che è stato scelto da Belen e da Michelle. Per evitare che tra una settimana qualcuno scriva che la Rodriguez sia stata cacciata, è bene precisare che la scaletta dei conduttori è già stata definita”.

Le due conduttrici di Striscia la notizia intervistate dal giornalista Emilio Buttaro (Foto di Franco Buttaro)

Le due conduttrici di Striscia la notizia intervistate dal giornalista Emilio Buttaro (Foto di Franco Buttaro)

Ma qual è la notizia che le due conduttrici vorrebbero dare? Così Belen “Ci sono tante persone che stanno per strada, ci piacerebbe che le autorità aprissero le orecchie e facessero qualcosa per loro”. Michelle spiega: “I capannoni dell’Expo sono vuoti, si potrebbe pensare di utilizzarli per ospitare i migranti”.

Durante la conferenza c’è chi prova a capire se c’è già della rivalità tra le due showgirl e allora Belen spiega che in fatto di tapiri “sto sempre al primo posto avendone collezionati ben ventuno ma non mi arrabbio è un record mondiale”. La Hunziker può invece vantare qualcosa di simile a un primato in fatto di conduzioni: “E’ la mia tredicesima edizione ed è sempre una grande emozione. Ho il cuore che batte forte, anche adesso. Questo studio è casa mia, porta tanta adrenalina, novità e cose belle. Adesso sono felicissima: sapete quanto ci tengo a fare squadra con le donne”.

Striscia la notizia in conferenza stampa (Foto di Franco Buttaro)

Striscia la notizia in conferenza stampa (Foto di Franco Buttaro)

I toni diventano molto più seri quando si parla del suicidio di Tiziana Cantone ed a quel punto Belen spiega: “Quando ho sentito la notizia del suicidio di quella ragazza mi sono messa a piangere perché una cosa del genere è successa anche a me e so che violenza sia. Per due mesi non sono riuscita ad uscire di casa per la vergogna e persi un bambino”.

Sull’argomento anche il pensiero di Michelle: “Dico sempre alla mia figlia più grande vittima di un brutto scherzo, e lo ripeto a tutti i ragazzi che devono stare molto attenti con quello che diffondono sui social”.

Non è mancato poi un augurio per se stesse, così la Hunziker: “Domani ho un processo per diffamazione e spero vada tutto bene considerato che il Pm ha chiesto per me una condanna a 6 mesi”. E la Rodriguez chiarisce: “Spero che tu non finisca in galera! Io ho fatto un giorno di prigione. Ero in Argentina, molto giovane, con degli amici sono entrata in un bar e ci siamo messi a ballare sui tavoli. Hanno chiamato la polizia”.

Confermati tutti gli inviati storici della trasmissione ma anche quelli entrati a far parte della squadra dalla scorsa stagione, nuovo invece l’art director, Sergio Pappalettera cui è affidata la grafica del programma mentre per il quarto anno consecutivo le veline di Striscia saranno sempre Irene Cioni e Ludovica Frasca.

Lunedì 26 si parte.

Emilio Buttaro

Ultima ora

23:28Calcio: decide Zaza, il Valencia piega la Real Sociedad

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Il Valencia è la quarta forza della Liga, dopo Barcellona, Atletico Madrid e Siviglia. La squadra allenata da Marcelino Garcìa Toral è andata a vincere 3-2 sul difficilissimo terreno dell'Anoeta, a San Sebastian, contro la Real Sociedad. A decidere il posticipo della 6/a giornata ci ha pensato ancora una volta Simone Zaza, che ha battuto Rulli al 40' st. Moreno per i 'pipistrelli' aveva aperto le danze, dopo 26', il pari dei padroni di casa è arrivato al 33' grazie a Elustondo; Vidal ha riportato avanti il Valencia al 10' st, 4' più tardi Oyarzabal aveva firmato il momentaneo 2-2. A rompere l'equilibrio nei Paesi Baschi ci ha pensato l'attaccante italiano, al quarto gol in due partite (dei cinque in totale in questa Liga). Adesso in classifica Valencia 12 punti, Siviglia a 13, Atletico Madrid 14 e Barcellona in vetta con 18. Il Real Madrid è a -7 dai catalani. (ANSA).

23:24Ira Trump contro atleti, inaccettabile

(ANSA) - NEW YORK, 24 SET - "Grande solidarietà per il nostro inno nazionale e per il nostro Paese. Stare in ginocchio è inaccettabile": così il presidente americano Donald Trump replica su Twitter all'ondata di proteste sui campi di football americano. "Patrioti coraggiosi hanno combattuto e sono morti per la nostra grande bandiera, dobbiamo onorarli e rispettarli" aggiunge Trump.

23:22Maria: Jennifer Lopez dona a Porto Rico 1 milione di dollari

(ANSA) - SAN JUAN, 24 SET - Jennifer Lopez ha annunciato di avere donato 1 milione di dollari ai portoricani per aiutarli dopo il passaggio dell'uragano Maria che ha devastato l'isola. La cantante e attrice, nata negli Usa, ma con origini portoricane, ha aggiunto di essersi impegnata insieme all'ex giocatore di baseball Alex Rodriguez, il cantante Marc Anthony alcuni musicisti latinoamericani e atleti e imprenditori a ottenere risorse e aiuti per l'isola caraibica. La popstar emozionata ha lanciato il suo appello oggi ad un evento organizzato a New York e ha parlato in spagnolo.

23:14Calcio: Serie A, Fiorentina-Atalanta 1-1

(ANSA) - ROMA, 24 SET - La Fiorentina pareggia 1-1 con l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, nell'ultimo posticipo della sesta giornata del campionato di calcio di Serie A. I viola erano passati in vantaggio dopo 12' con Chiesa, ma sono stati raggiunti in pieno recupero da una bordata di Freuler. I bergamaschi avrebbero potuto vincere se il 'Papu' Gomez non si fosse fatto neutralizzare un rigore al 17' st da Sportiello.

22:01Meloni, sono in campo per la leadership del centrodestra

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Io sono in campo per la leadership del centrodestra e quindi in Italia, del resto se è in campo di Maio possiamo agevolmente competere anche noi. Ci dicano qual è lo strumento, compatibilmente con la legge elettorale, se sono le primarie o le preferenze. Io voglio un metodo con cui potermi misurare e ognuno di noi chiederà agli italiani quale sia la proposta piu' credibile". Lo afferma Giorgia Meloni, leader di Fdi a margine dell'ultima giornata della festa di Atreju

22:00M5S: Fico, il candidato premier non è il capo del Movimento

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Oggi il candidato premier è il capo della forza politica, ovvero è riferito alla legge elettorale e non è capo della vita politica generale del movimento. Questa è una grande distinzione". Lo ha detto il deputato M5S Roberto Fico, parlando con alle telecamere della Rai che lo attendevano davanti al suo albergo.

21:59Casaleggio, aiutiamo Di Maio, M5s sia squadra volontari

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "In bocca al lupo a Di Maio. Lo dovremo aiutare tutti assieme perche' dobbiamo essere una squadra di volontari ignoti". Lo afferma Davide Casaleggio dal palco di Italia 5 Stelle. "Dobbiamo aiutare il M5S a cambiare l'Italia senza cercare qualcosa subito ma per cercare di cambiare questa nazione", prosegue Casaleggio ribadendo come su Rousseau saranno fatte le scelte piu' importanti per "creare una smart nation, una nazione intelligente"

Archivio Ultima ora