Ricercato da 2 anni per reato in Bosnia, arrestato a Trieste

(ANSA) – TRIESTE, 23 SET – Ricercato dal 2014 per un mandato di cattura internazionale emesso dalle Autorità della Repubblica di Bosnia-Erzegovina, un uomo originario proprio della Bosnia-Erzegovina, residente a Trieste da 30 anni, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nel capoluogo giuliano. Deve scontare una pena di dieci anni di reclusione inflittagli dalle autorità giudiziarie della Bosnia-Erzegovina per il reato di “contraffazione monetaria” commesso nel 2006. L’uomo – riferisce la Guardia di Finanza – è stato fermato dalle Fiamme Gialle alla guida di un’automobile nei pressi dell’ippodromo di Trieste per un controllo dal quale è emerso il mandato di cattura internazionale a suo carico. L’uomo è ora in attesa delle procedure di estradizione.

Condividi: