Pizzerie venete al top, Zaia per sfida scherzosa a Campania

(ANSA) – VENEZIA, 23 SET – “Visti i risultati raggiunti dai nostri pizzaioli potrebbe essere divertente, e sicuramente appetibile, organizzare una sfida Veneto-Campania a colpi di impasti, ingredienti, fantasia, qualità, tutta Made in Italy. Se qualcuno volesse pensarci seriamente, mi candido a far parte di una giuria che sicuramente sarebbe molto ambita”. Con queste parole, lanciando una sorta di “sfida scherzosa e virtuosa” tra pizzaioli, il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si complimenta con le molte pizzerie, e pizzaioli, del Veneto, che sono entrati a far parte della prestigiosa Guida 2017 del Gambero Rosso. “Quest’anno, con la Pizzeria Da Ezio di Alano di Piave – dice Zaia – entriamo tra i quattro premi per la miglior pizza dell’anno, ma tanti altri locali veneti ricevono ‘spicchi’ (sistema di assegnazione dei voti ndr) a volontà, testimoniando di capacità, formazione professionale, inventiva e qualità di primissimo livello. E altri ancora in passato hanno vinto campionati internazionali di tutti i generi”.

Condividi: