Mattarella apre Terra Madre, immorale sprecare cibo

Pubblicato il 23 settembre 2016 da ansa

"Sprecare il cibo mentre tante persone non ne hanno a sufficienza è un atto immorale, oltre che anti-sociale e anti-economico". E' il messaggio che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, manda dal Teatro Carignano di Torino, dove inaugura Terra Madre

“Sprecare il cibo mentre tante persone non ne hanno a sufficienza è un atto immorale, oltre che anti-sociale e anti-economico”. E’ il messaggio che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, manda dal Teatro Carignano di Torino, dove inaugura Terra Madre

TORINO. – “Sprecare il cibo mentre tante persone non ne hanno a sufficienza è un atto immorale, oltre che anti-sociale e anti-economico”. E’ il messaggio che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, manda dal Teatro Carignano di Torino, dove inaugura Terra Madre.

E’ il primo appuntamento in Piemonte del Capo dello Stato, che domani partecipa a Vercelli alla cerimonia commemorativa per i 150 anni del Canale Cavour, mentre domenica sarà a Savona per celebrare i 120 anni dalla nascita di Sandro Pertini.

“Abbiamo bisogno di radici sane, ben piantate nella dimensione locale, per apprezzare meglio le straordinarie opportunità offerte dalla dimensione globale”, afferma Mattarella che, prima di arrivare al teatro, passeggia tra le bancarelle della kermesse di Slow Food. Con lui la sindaca, Chiara Appendino, il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e il ministro per le Politiche agricole, Maurizio Martina.

“Lo sviluppo sostenibile – sottolinea il presidente – è oggi condizione vitale per l’umanità e per il pianeta. E’ la nostra possibilità di preparare il futuro. E’ il nostro dovere davanti ai figli e ai nipoti. Non è lecito consumare in anticipo il loro domani”.

Mattarella elogia Terra Madre, insieme “sfida italiana e “incontro con il mondo” e invita a evitare “l’appiattimento culturale” perché “le differenze sono condizioni del rispetto reciproco”.

Dallo stesso palco, il ministro Martina annuncia che proporrà “che Carlin Petrini, Terra Madre e Slow food siedano al G7 dei Ministri dell’agricoltura, in Italia a ottobre 2017”.

Il presidente della Repubblica elogia il nuovo interesse dei giovani per l’agricoltura, ma parla anche delle “ferite inferte alla nostra vita sociale dallo sfruttamento del lavoro e da fenomeni intollerabili come il caporalato” e ricorda il ruolo dell’Europa come “motore credibile di una nuova fase di sviluppo” perché “se non sarà all’altezza del proprio compito, non ci saranno altri che riusciranno a rimpiazzarla”.

Al fondatore e presidente di Slow Food, Carlo Petrini, che chiede un orto al Quirinale “per ricordare che quando i padri costituenti hanno presentato la nostra nuova Costituzione più della metà degli italiani erano contadini”, Mattarella ricorda che “quando vengono ospitati al Quirinale Capi di Stato ci sono anche i prodotti dell’orto di Castelporziano. E’ un elemento che contribuisce a far capire quanto sia importante per noi l’agricoltura”.

Ultimo appuntamento della giornata torinese del Capo dello Stato Palazzo Lascaris, sede del consiglio regionale: Mattarella conferisce la medaglia d’oro al Merito civile alla Regione Piemonte per gli esempi di solidarietà umana mostrati dalla popolazione piemontese all’epoca della guerra di Liberazione.

(di Amalia Angotti/ANSA)

Ultima ora

19:45Calcio: picchia la fidanzata, arrestato Coman

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - Kingsley Coman, 21 anni, attaccante del Bayern Monaco ed ex Juve, è stato arrestato in Francia per violenza domestica. Lo riporta il sito de L'Equipe. Il giocatore della squadra di Ancelotti è accusato di avere picchiato, nel corso di una lite, l'ex compagna, che è stata portata in un ospedale per essere medicata con una prognosi di otto giorni. Coman è stato portato nel commissariato di Chessy, nel dipartimento di Senna e Marna, dove è stato a lungo interrogato. Avendo ammesso le proprie colpe, e successivamente rilasciato, sarà processato a settembre. Sembra che la coppia avesse litigato anche domenica scorsa. Non è la prima volta che un giocatore viene arrestato per il reato di violenza domestica.

19:41Sicurezza: in strutture regionali venete no ad armi e ‘velo’

(ANSA) - VENEZIA, 27 GIU - Stop a burqa, niqab e armi negli uffici e strutture sanitarie del Veneto per ragioni di sicurezza. Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato oggi un nuovo Regolamento sulle modalità di accesso alle sedi istituzionali della Regione, gli Enti strumentali e le strutture sanitarie regionali. Il provvedimento è passato con il voto della maggioranza mentre l'opposizione di centrosinistra si è detta contraria. "È una legge demagogica, discriminatoria che ha altre finalità, neanche troppo nascoste, esclusivamente propagandistiche e la Lega ha colto nel segno, questo era l'obiettivo" ha detto Graziano Azzali del Pd nella dichiarazione di voto. "Il nuovo Regolamento - ha precisato invece il capogruppo di Fi Massimo Barison - è un atto molto importante che, nei limiti delle competenze della Regione in tema di sicurezza, mira a ridurre i rischi per le persone negli uffici pubblici".

19:30Calciopoli: ‘vecchio’ Bologna s’oppone,Fiorentina risarcisca

(ANSA) - FIRENZE, 27 GIU - La Victoria 2000 srl, finanziaria che controllava il 'vecchio' Bologna calcio del patron Giuseppe Gazzoni Frascara, che nel 2005 retrocesse in B e fallì, ha presentato al Gip di Firenze opposizione alla richiesta di archiviazione proposta dalla Procura di Firenze sull'accusa di falso in bilancio contro Diego Della Valle e l'intero Cda viola che approvò il bilancio 2015. Il Gip Matteo Zanobini fisserà un'udienza entro tre mesi, come previsto. Victoria 2000 aveva denunciato Della Valle e il Cda viola per non aver posto nel bilancio chiuso il 31 dicembre 2015, e approvato nel 2016, una quota 'a perdita', in previsione del risarcimento che la Fiorentina avrebbe dovuto versare al Bologna per lo scandalo di Calciopoli, come conseguenza di una pronuncia della Cassazione. La procura di Firenze indagò i vertici viola, difesi dall'avvocato Antonio D'Avirro, per falso in bilancio, ma di recente si è orientata per chiedere l'archiviazione del procedimento.

19:24‘Londra può sospendere cure Charlie’

(ANSA) - STRASBURGO, 27 GIU - La Corte europea dei diritti umani ha ritirato le misure preventive per il piccolo Charlie Gard e approvato le decisioni prese dai tribunali britannici in base alle quali si possono sospendere le cure a cui finora è stato sottoposto per mantenerlo in vita.

19:21Bimba sola in casa cade dalla finestra, è grave

(ANSA) - GENOVA, 27 GIU - Una bambina di pochi anni sola in casa è caduta dalla finestra, facendo un volo di sei metri. La piccola ha riportato ferite in più parti del corpo ed è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale Gaslini in codice rosso. La bimba appariva cosciente. Le indagini sul fatto sono state avviate dalla polizia e dai carabinieri. I genitori ecuadoriani, se sarà confermato che la bambina era sola in casa, rischiano una denuncia. (ANSA).

19:12Calcio: Cda Inter vara budget ’17-’18,nuovo accordo con Cina

(ANSA) - MILANO, 27 GIU - Il Cda dell'Inter è durato circa un'ora, alla presenza, anche in teleconferenza, di tutti i membri. E' stato approvato il budget di previsione per la prossima stagione sportiva, come scrive il club nerazzurro sul proprio sito, e ratificato una serie di strumenti tecnici finalizzati alla gestione ordinaria del club. Durante il Cda è stato dato il via libera al nuovo accordo finanziario di co-branding con alcune società cinesi. "I membri del Consiglio - si legge dal sito dell'Inter - hanno ratificato l'estensione del contratto di naming right al fine di commercializzare in territori asiatici prodotti elettronici in co-branding. L'iniziativa si inserisce nella strategia di sviluppo delle attività commerciali sul continente asiatico".

19:07Migranti: su nave Foscari anche cadavere neonato

(ANSA) - POZZALLO (RAGUSA), 27 GIU - C'è anche il cadavere di un neonato sul pattugliatore 'Comandante Foscari' della guardia costiera, in navigazione verso il porto di Pozzallo con a bordo 673 migranti. Il piccolo era nato nel barcone durante la navigazione nel Mediterraneo, dalla Libia alla Sicilia. L'approdo è stimato avvenga nella prima mattinata di domani.

Archivio Ultima ora