Una musica nuova per la torre di Amatrice

Pubblicato il 23 settembre 2016 da redazione

Padre Miguel della Missiione Cattolica, l'ambasciatore Silvio Mignano, il presidente della Camera di Commercio Venezolano-Italiana, Alfredo D'Ambrosio.

Padre Miguel della Missiione Cattolica, l’ambasciatore Silvio Mignano, il presidente della Camera di Commercio Venezolano-Italiana, Alfredo D’Ambrosio.

CARACAS.- L’ambasciatore d’Italia Silvio Mignano si è fatto promotore di una iniziativa per raccogliere fondi a favore dei connazionali colpiti dal terremoto nel centro Italia. Il dott. Silvio Mignano lo ha annunciato ufficialmente nel corso di una riunione presso la sua residenza di Caracas. A sostenere l’iniziativa umanitaria: Missione Cattolica Italiana, Camera di Commercio Venezolano-Italiana (Cavenit), Federazione dei Clubs Italo- Venezolani (FAIV), Fondazione Fundavag, i Comites di Puerto Ordaz, Maracaibo e Caracas e varie multinazionali presenti in Venezuela. Le donazioni saranno coordinate con l’assistenza e la cooperazione del “Banco Nacional de Credito” presso cui è stato aperto un conto a nome di A.C. MISION CATOLICA ITALIANA, No. 0191-0154-13-2100118250,Rif:J-302078148.

Per maggiori informazioni, è possibile chiamare ai seguenti numeri telefonici (0212) 2632427 o (0212) 9764505 o scrivere alla email: terremoto24agosto@gmail.com

Come ha tenuto a sottolineare l’Ambasciatore Mignano: “Alla tragedia umana delle vittime si somma, come spesso accade in Italia, la grave ferita a un patrimonio artistico e culturale unico al mondo.

Amatrice, nota in ogni dove per essere il luogo che ha dato origine alla famosa pasta con salsa all’amatriciana, è uno dei borghi medievali più incantevoli d’Europa, così come Accumoli e Arquata i cui edifici di gran valore artistico sono stati irrimediabilmente perduti sotto le macerie.

L’Italia, come tutti sappiamo, è il Paese con il più copioso numero di luoghi definiti “patrimonio dell’umanità” dall’UNESCO ma, purtroppo, anche il “territorio più sismico d’Europa”.

L'ambasciatore Silvio Mignano

L’ambasciatore Silvio Mignano

L’Ambasciatore Mignano ha precisato, durante la riunione che ha preceduto il Concerto intitolato “Ancora un Rinascimento italiano (musica nuova per la torre di Amatrice)” interpretato dalla “Escuela de Musica Mozarteum Caracas”, che “la comunità italiana, l’Ambasciata e i Consolati, hanno chiara coscienza dei gravi problemi economici che viviamo in Venezuela ed è per questo, che è stato deciso di trattare il “tema” con massimo rispetto e delicatezza. Nonostante ciò, i venezuelani e gli italo-venezuelani desiderano manifestare la propria solidarietà con le famiglie colpite dalla tragedia”.

Ed è senz’altro vero, anche se, purtroppo, in Venezuela, siamo costretti ad una vita che conserva solo il ricordo di quello che è stato per anni un paese ricco e generoso. La crisi economica ci obbliga a file estenuanti e umilianti e anche noi ci ritroviamo a vagare tra macerie, diverse, ma non meno drammatiche, perché sono crollati i valori che cementano una società.

La riunione che si è svolta nella residenza dell’ambasciatore Migliano si è conclusa con un concerto titolato ”Ancora un Rinascimento italiano” (musica nuova per la torre di Amatrice). Non sarebbe stato possibile interpretare meglio il dolore dei terremotati italiani. Le note delle musiche di Puccini, Chopin, Bellini, Mozart, Paolo Tosti, Rachmaninov, hanno espresso meglio di qualsiasi parola, i profondi sentimenti d’amore e d’orgoglio di tutti i presenti per quel prezioso “pezzetto d’Italia” profondamente ferito dalla forza inclemente della natura.

Anna Maria Tiziano

Ultima ora

08:40Argentina: frontale tra bus, 13 morti e 34 feriti

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - Tredici morti e 34 feriti di cui due donne in gravi condizioni, è il bilancio di un tragico incidente stradale avvenuto ieri in Argentina vicino alla città di Rosario, a circa 300 chilometri dalla capitale Buenos Aires. Lo riferiscono i media argentini. Lo schianto frontale è avvenuto intorno a mezzogiorno sulla Nazionale 33, in circostanze ancora da chiarire. Entrambi i veicoli trasportavano un gran numero di passeggeri. Sul posto una ventina di ambulanze. Alcuni sopravvissuti hanno riferito di avere udito un forte rumore prima che uno dei due autobus invadesse la corsia opposta. Non è escluso che a causare l' incidente sia stato lo scoppio di uno pneumatico. Tra le vittime, entrambi gli autisti dei due mezzi.

08:31Cina: incendio in hotel, persone intrappolate

(ANSA) - PECHINO, 25 FEB - Un incendio è scoppiato oggi in un hotel a Nanchang, capitale della provincia orientale di Jiangxi, intrappolando un numero imprecisato di persone. Le fiamme, riporta l'agenzia Nuova Cina in base ai primi elementi forniti dai vigili del fuoco, si sono sviluppate al secondo piano dell'albergo HNA Platinum Mix Hotel, nel Honggutan New District della città, intorno alle 8 del mattino (1:00 di notte in Italia), dove una decina di operai stava svolgendo dei lavori. Un uomo ha rotto il vetro di una finestra lanciandosi dal secondo piano dell'hotel ed è stato portato d'urgenza in ospedale per le ferite riportate.L'albergo ha quattro piani ed è collegato a un altro palazzo di appartamenti di 24 piani, dove altre persone risultano intrappolate. Sul posto ci sono circa 10 automezzi dei vigili del fuoco impegnati a domare le fiamme.

08:18Trump: agenzia dogane apre caccia a progetti per muro

(ANSA) - WASHINGTON, 25 FEB - Parte l'iter per la costruzione del muro al confine col Messico, che proprio oggi Donald Trump aveva promesso di accelerare. L'agenzia per le dogane e la protezione dei confini ha annunciato che nei primi giorni di marzo accetterà proposte per la progettazione della barriera. Idee che saranno valutate e selezionare entro il 20 marzo, mentre entro il 24 marzo le compagnie prescelte dovranno definire i costi dell'infrastruttura, alla quale sovrintende il dipartimento per la Homeland security. Entro metà aprile sono attese una serie di decisioni operative.

01:22Calcio: serie B, Benevento-Bari 3-4

(ANSA) - BENEVENTO, 24 FEB - Il Bari di Colantuono sfata il tabù esterno e pone fine all'imbattibilità casalinga del Benevento che durava da due anni e mezzo. Il secondo anticipo della 27/a di serie B finisce 3-4 per i pugliesi. Giallorossi avanti al 12': sugli sviluppi di un corner Falco crossa a centro, la sfera attraversa l'area e Lopez appoggia di testa sul secondo palo. Il vantaggio dura meno di un minuto. Galano raccoglie l'appoggio di Floro Flores e batte Cragno da due passi. Al 22' gli ospiti rimontano grazie al tap in di Floro Flores. Al 38' il Bari cala il tris. Chibsah stende area Floro, Salzano non sbaglia dal dischetto. Per le streghe sembra notte fonda ma al 42' Cissè accorcia di testa su cross dalla destra di Ceravolo. Il centravanti calabrese in avvio di ripresa trova il 3-3 anticipando la difesa all'altezza del primo palo. Al 9' st è 4-3 pugliese con un gran destro ad incrociare di Galano. Il Benevento resta secondo a 46 punti, in attesa della sfida tra Frosinone e Verona, il Bari è per ora quinto, con 40 punti.

00:43Cade al Bicocca Village a Milano, grave ragazza 14enne

(ANSA) - MILANO, 24 FEB - Una ragazza di 14 anni è stata trasporta in condizioni gravissime in ospedale dopo essere precipitata da un'altezza di circa sei metri al Bicocca Village in via Chiese, Milano. Secondo quanto ricostruito finora dalla polizia, la giovane sarebbe caduta poco dopo le 20.30 da una terrazza al primo piano del cinema dove si trovava in compagnia di alcuni amici. E' stata trasportata all'ospedale Niguarda. La polizia ha comunicato che, sebbene con ferite molto gravi, sarebbe fuori pericolo. Sono in corso verifiche sulla dinamica e su un dettaglio riferito da un amico: sembra che la 14enne abbia fumato poco prima uno spinello.

00:33Stadio Roma: Pallotta “comincia nuovo capitolo”

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - "The next chapter begins ("comincia un nuovo capitolo). Forza Roma". Cosi' il presidente della Roma, James Pallotta, ha fatto sapere all'Ansa dopo l'annuncio dell'accordo sul nuovo stadio fatto dalla sindaca, Virginia Raggi. "Questa è una serata importante per la Roma. Non vediamo l'ora di costruire uno stadio che Roma possa mostrare a tutto il mondo del calcio". Comincia invece così una dichiarazione del n.1 giallorosso, diffuso sul sito della società. "È stato un percorso molto lungo, ma la prossima tappa di questo viaggio e' di fronte a noi e, per questo, vorrei ringraziare prima di tutto i nostri tifosi. Un grande ringraziamento va alla sindaca, Virginia Raggi, al vicesindaco, Luca Bergamo e a tutti gli altri membri dell'amministrazione, senza dimenticare Luca Parnasi e la sua squadra".

00:29Stadio Roma: Raggi, c’è l’accordo per la realizzazione

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha annunciato "l'accordo" per realizzare lo stadio della Roma a Tor di valle: "via le torri" e un taglio delle cubature di circa la metà sul progetto originario. la sindaca ha annunciato l'intesa insieme al dg della Roma, Mauro Baldissoni. "Uno Stadio Fatto Bene. Tre torri eliminate; cubature dimezzate, addirittura il 60% in meno per la parte relativa al Business Park; abbiamo elevato gli standard di costruzione a classe A4, la più alta al mondo; mettiamo in sicurezza il quartiere di Decima che non sarà piu soggetto ad allagamenti; realizzeremo una stazione nuova per la ferrovia Roma-Lido". Così Virginia Raggi su Fb. "Abbiamo rivoluzionato il progetto e lo abbiamo trasformato in una opportunità".

Archivio Ultima ora