Otto pazienti morti per scambio tubi: 11 condanne a Taranto

Pubblicato il 24 settembre 2016 da ansa

(ANSA) – TARANTO, 24 SET – Il tribunale di Taranto (presidente Alessandro de Tomasi, giudici a latere Paola Incalza e Benedetto Ruberto) ha condannato 11 imputati nel processo per gli otto decessi che si sono verificati nel reparto di Unità di terapia intensiva dell’ospedale (Utic) dell’ospedale di Castellaneta tra il 20 aprile ed il 4 maggio del 2007. Secondo l’accusa, i pazienti cardiopatici inalarono in dosi letali protossido di azoto (un potente anestetico) al posto dell’ossigeno a causa di una inversione nell’innesto delle tubazioni. A vario titolo venivano contestati i reati di omicidio colposo plurimo, falso ideologico, frode nelle pubbliche forniture e violazioni amministrative.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

15:24Calcio: derby, Biglia “scambiato maglia con Totti, un’icona”

(ANSA) - ROMA, 30 APR - "All'uscita dal campo ho chiesto la maglia a Totti, al di là del derby è un'icona del calcio. Un giocatore unico". Con un omaggio al capitano avversario sconfitto, il laziale Lucas Biglia commenta un derby dominato dalla sua squadra: "Abbiamo meritato già nel primo tempo, abbiamo portato avanti questo atteggiamento. Inzaghi ha caricato la squadra e non potevamo non vincerlo". "La Lazio è in crescita - ha aggiunto il capitano biancoceleste -. Dobbiamo guardare avanti e spero che la società migliori la rosa. Il rinnovo? Ho un contratto fino al 2018, poi parleremo di rinnovo". Biglia ha anche parlato dell'arbitro: "Orsato ha riconosciuto il suo errore, sbagliare capita a tutti. Io ero arrabbiatissimo ma poi abbiamo continuato a fare il nostro gioco", ha concluso.

14:57Calcio: serie A, Roma-Lazio 1-3

(ANSA) - ROMA, 30 APR - La Lazio vince 3-1 il derby e attacca un altro pezzo di scudetto sulle maglie della Juventus, ora a +9 sulla Roma. Un successo piuttosto netto quello della squadra di Simone Inzaghi, che dopo un avvio forte dei giallorossi va subito in gol con Keita e poi gestisce con calma la partita, senza soffrire per l'assenza improvvisa di Immobile causa influenza. Un rigore inesistente concesso da Orsato alla Roma permette a De Rossi di siglare l'1-1 al 45', ma nella ripresa è ancora la Lazio a fare la gara, tornando in vantaggio all'8'. Scarsa la reazione dei giallorossi e anche l'ingresso di Totti al 27' cambia poco, mentre la Lazio dopo alcuni tentativi falliti trova il 3-1 con Keita al 40'. Festeggia Inzaghi, che con 67 punti vede sempre più vicino il traguardo Europa League.

14:53Alpinismo: Ueli Steck morto sull’Everest

(ANSA) - BOLZANO, 30 APR - E' morto sull'Everest il noto alpinista svizzero Ueli Steck. Il 40enne era famoso per le sue imprese di speed climbing e detentore di numerosi record si velocità. Steck stava preparando l'attraversata di due ottomila, l'Everest e il Lhotse, durante un'unica impresa. Secondo prime informazioni, Steck è precipitato per mille metri, mentre si trovava in fase di acclimatazione tra il campo 1 e il campo 2. Lo svizzero è stato più volte compagno di cordata dell'alpinista italiano Simone Moro.

14:47F1: Russia, Bottas sorprende Ferrari e subito safety-car

(ANSA) - ROMA, 30 APR - Brutta partenza per le Ferrari che nel Gran Premio di Russia scattavano dalla prima fila. Al semaforo verde la Mercedes di Bottas è riuscita a passare sia la Rossa di Vettel, secondo, che quella di Raikkonen. Quarta l'altra Mercedes di Hamilton. Dopo le prime curve gara neutralizzata con safity-car per il tamponamento tra la Renault di Palmer e la Haas di Grosjean. Non partita la McLaren di Alonso che alla fine del giro di ricognizione abbandona la sua vettura all'entrata della pit-lane del circuito di Sochi.

14:27Papa: Azione Cattolica faccia politica

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 30 APR - "Mettetevi in politica, ma per favore nella grande politica, nella politica con la maiuscola!". Lo ha detto papa Francesco, 'a braccio' durante l'udienza in Piazza San Pietro all'Azione Cattolica per i 150 dalla nascita (70mila i fedeli presenti). "Avere una bella storia alle spalle non serve però per camminare con occhi all'indietro: fareste uno schianto. Non guardarsi allo specchio. Non mettersi in poltrona: questo ingrassa e fa male al colesterolo!". "Vi incoraggio a continuare ad essere un popolo di discepoli-missionari che vivono e testimoniano la gioia di sapere che il Signore ci ama di un amore infinito, e che insieme a Lui amano profondamente la storia in cui abitiamo". "Cari soci di Azione Cattolica - ha esortato Bergoglio -, ogni vostra iniziativa, ogni proposta, ogni cammino sia esperienza missionaria, destinata all' evangelizzazione, non all' autoconservazione". "Anche per me è un po' aria di famiglia: mio papà e mia nonna erano dell'Azione Cattolica!"ha detto Bergoglio.

14:20Pd: Lombardia, seggio a 3.000 metri sul ghiacciaio Presena

(ANSA) - MILANO, 30 APR - In Lombardia, seggio per le primarie del Pd anche per gli sciatori: nel comprensorio Pontedilegno-Tonale è stato allestito un seggio a 3.000 metri di quota. Ha la forma di un igloo. "Si tratta certamente del più alto d'Italia" hanno commentato dal Consorzio Adamello Ski. Il seggio è una sede dislocata del Pd di Ponte di Legno, raggiungibile in cabinovia dal Passo Tonale. Lì è stato possibile votare con gli sci ai piedi. Le recenti nevicate hanno portato un metro di neve fresca sul ghiacciaio Presena, dove la stagione sciistica prosegue fino al 4 giugno. (ANSA).

14:18Calcio: Entella esonera Breda, arriva Castorina

(ANSA) - GENOVA, 30 APR - La Virtus Entella ha comunicato l'esonero del tecnico Roberto Breda, all'indomani della sconfitta subita ieri a Trapani. La prima squadra è ora affidata all'allenatore della Primavera biancoceleste, Gianpaolo Castorina.

Archivio Ultima ora