Crollo palazzo: Procura di Roma avvia indagine

(ANSA) – ROMA, 24 SET – La Procura di Roma ha avviato una indagine in relazione al crollo parziale di una palazzina avvenuto questa notte nella zona di Ponte Milvio a Roma. I pm capitolini, coordinati dal procuratore Giuseppe Pignatone, procedono per il reato di crollo colposo. A piazzale Clodio si attende una prima relazione delle forze dell’ordine intervenute nella notte. Probabile causa, secondo le prime ipotesi, potrebbero essere state delle infiltrazioni d’acqua sotterranee. Sono 110 le persone evacuate. “E’ un dramma, ma evitiamo allarmismi”, ha commentato la sindaca Raggi: “Al momento qualunque tipo di affermazione in merito alle cause è prematura quindi rimaniamo in attesa che ci dicano qualcosa. Circa 20-30 nuclei familiari sono rimasti coinvolti ma le palazzine circostanti non hanno problemi e alcuni di loro potranno rientrare. Al momento i lavori sono iniziati, sono tutti all’opera per le indagini nella maniera più accurata possibile.

Condividi: