Oktoberfest a Monaco, collaborazione con Questura Bolzano

(ANSA) – BOZEN, 24 SET – A Monaco di Baviera la settimana scorsa è iniziata la festa popolare più grande del mondo ovvero l’Oktoberfest. Anche 5 operatori della Questura di Bolzano sono impegnati al controllo della “Wiesn”, la piazza dedicata alla manifestazione. “La perfetta collaborazione tra la polizia italiana e quella tedesca ha portato a risolvere brillantemente gli interventi effettuati negli ultimi giorni: perlopiù si è trattato di risse e aggressioni agli avventori, gran parte delle quali causate dall’abbondante assunzione di alcolici”, dice il Questore di Bolzano, Lucio Carluccio, e afferma: “La presenza di operatori italiani, in uniforme ed armati, suscita sempre un grande interesse e viene accolto positivamente soprattutto dalle migliaia di cittadini italiani che ogni anno si riversano a Monaco per l’Oktoberfest e che si sentono rassicurati dalla presenza, anche in territorio estero, di poliziotti con i quali possono interloquire nella propria lingua.”

Condividi: