Sisma: mons. D’Ercole,impegno di tutti per legalità

(ANSA) – ARQUATA (ASCOLI PICENO), 24 SET – “Il nostro è un Dio misericordioso ma non ‘buonista’”. Lo ha detto il vescovo di Ascoli mons. Giovanni D’Ercole nella messa nel campo di Arquata. “Se oggi noi diciamo ‘mai più morti con il sisma’ Dio ci assicura la sua protezione perché questo avvenga; domanda però nel contempo l’impegno di tutti a lottare contro l’ingiustizia, a vigilare sulla legalità e il rispetto della natura e della dignità umana”. “Il modo migliore per onorare la memoria delle vittime è lasciarci abbracciare dall’amore di Dio, testimoniato dalla solidarietà concreta degli uomini”.

Condividi: