Mattarella, politica è credibile se individua bene comune

(ANSA) – SAVONA, 25 SET – “Saper individuare il bene comune e le occasioni di unità conferisce alla politica credibilità e più alta dignità”. E’ questo il “grande insegnamento” di Sandro Pertini, “che mantiene tuttora intatto il proprio valore”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione delle celebrazioni per i 120 anni dalla nascita dell’ex Capo dello Stato. “Pertini ha mostrato l’unità del Paese come un valore irrinunciabile, ma al tempo stesso come un obiettivo continuamente da perseguire, con coerenza, con ascolto, con capacità innovative, con la credibilità che viene solo da una solida e riconoscibile etica civile. Tenere unito il Paese vuol dire favorirne lo sviluppo equilibrato e la coesione sociale. A partire dal lavoro”, sottolinea Mattarella.

Condividi: