Giustizia:Davigo attacca,”riforma inutile”.Ddl verso fiducia

(ANSA) – ROMA, 25 SET – “Riforme condivise sulla giustizia? No, nell’ipotesi migliore sono inutili se non dannose”. Lo ha detto il presidente dell’Anm Piercamillo Davigo interpellato a margine di un convegno sui contenuti del ddl penale in discussione al Senato. “Per esempio – ha detto Davigo – l’idea che scaduti i tre mesi, i procuratori generali debbano avocare a sè i procedimenti, significa che un numero enorme di procedimenti verrà trasferito dalle procure alle procure generali, le quali non hanno affatto i magistrati per farlo”. “Ci sono visioni diverse risponderemo nel merito”, ha replicato il ministro della giustizia Andrea Orlando, che non esclude l’ipotesi che la prossima settimana venga messa la fiducia sul ddl di riforma del processo penale: “E’ una possibilità: vedremo come si sviluppa il dibattito parlamentare. Io sono per percorrere tutte le strade per evitarla ma il passaggio al Senato è molto stretto e sono stati presentati 400 emendamenti”.

Condividi: