Di Maio-Di Battista, noi leader? Regole valgono per tutti

(ANSA) – PALERMO, 25 SET – “L’allargamento di questo fantomatico Direttorio c’è già stato in questi due anni dando nuove responsabilità ad altri. Questa logica che io e Di Maio dovremmo essere la futura classe dirigente è una falsità. Le regole valgono per tutti”. Lo spiega a ‘In 1/2 ora’ Alessandro Di Battista rispondendo – in pieno accordo con Luigi Di Maio – a chi gli chiede se loro due rappresentino la leadership del M5S.

Condividi: