Calcio:Nicchi “Var in serie A,spero aiuti a eliminare dubbi”

(ANSA) – ROMA, 26 SET – “Lasciatemi godere del fatto che l’Associazione dimostra di essere forte e compatta, lavora sulle idee ed i programmi, non sulle chiacchiere”. Marcello Nicchi, rieletto per il terzo mandato alla guida dell’Aia, esprime l’orgoglio della categoria e sottolinea, tra i problemi più urgenti, ancora quello della “violenza nei campi di calcio nei confronti degli arbitri”. Dalla prossima giornata di Serie A partirà la Var, la “Video assistant referees” e quello italiano è uno dei campionati che si sono offerti di testarla. “Parliamo di sperimentazione – ha chiarito Nicchi – Spero che aiuti ad eliminare non tanto gli errori quanto i dubbi. Sarà un passo avanti, ma bisogna rispettare il lavoro degli arbitri. Ci saranno arbitri che verranno ‘abituati’ a guardare un episodio attraverso l’occhio della telecamera. Ma durante la gara non potranno intervenire, l’eventuale errore non potrà essere corretto. Si comincia con due-tre partite a settimana, e – purtroppo – ci sarà ancora un arbitro in campo, da solo contro tutti”.

Condividi: