Calcio: ko nel derby, Sparta Praga esonera l’allenatore

(ANSA) – PRAGA, 26 SET – La sconfitta nel derby contro lo Slavia è costata il posto a Zdenek Scasny, allenatore dello Sparta Praga rivale dell’Inter giovedì in Europa League. Lo ha annunciato il club con una nota in cui non viene specificato il nome del prossimo tecnico, ma solo che contro i nerazzurri la squadra sarà guidata dal trio di assistenti composto da Stanislav Hejkal, David Holoubek e Zdenek Svoboda. Quella di ieri per 2-0 è stata la prima sconfitta nelle prime 8 giornate del campionato della Repubblica Ceca, e ha provocato l’ira dei tifosi, che a fine gara hanno invaso il campo per sfogare la loro rabbia. Attualmente lo Sparta, che non perdeva in casa con lo Slavia dal 2008, è quinto in classifica con 4 vittorie, 3 pareggi e appunto il ko di ieri, a meno cinque dalla capolista Zlin. A Scasny oltre che la battuta di arresto contro i ‘cugini’ viene rimproverata la mancata qualificazione alla Champions League.

Condividi: