Calcio: Zanetti, Inter in crescita ma può dare di più

(ANSA) – MILANO, 26 SET – “De Boer sta facendo un ottimo lavoro, con grande professionalità. Spero che ci riporti alle posizioni di vertice. La squadra cresce a ogni partita ma può dare molto di più”: lo ha detto il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti a ‘Radio Anch’io Sport’ su Radio1. Giovedì i nerazzurri giocheranno la seconda partita di Europa League contro lo Sparta Praga e l’obiettivo sarà cancellare la sconfitta contro l’Hapoel Beer Sheva. “Dobbiamo onorare la competizione europea – dice Zanetti – possiamo riscattarci dopo la prima partita. Da lì penseremo a un altro match importante: quello con la Roma”. De Boer dovrà risolvere il caso Kondogbia, sostituito al 28′ contro il Bologna dopo una prestazione molto deludente. Zanetti minimizza: “Non deve essere considerato bocciato. Con l’ingresso di Gnoukouri la squadra ha giocato diversamente”. Zanetti potrebbe in futuro diventare il presidente dell’Inter. “Sono sempre più coinvolto nelle cose più importanti del club. Il Suning? E’ un gruppo molto forte e serio”.

Condividi: