M5s: Grillo, giornalisti fanno loro lavoro, io faccio il mio

(ANSA) – TRAPANI, 26 SET – “I giornalisti fanno il loro lavoro, io faccio il mio”. Beppe Grillo liquida così la vicenda degli insulti da parte di alcuni attivisti del M5s nei confronti dei cronisti che ieri stavano seguendo la convention del Movimento al Foro Italico di Palermo. Grillo ha risposto in modo laconico all’ANSA che chiedeva un commento sulle polemiche suscitate dall’accaduto. Lo scambio di battute è avvenuto nell’ aeroporto di Trapani Birgi, poco prima che il leader del M5s si imbarcasse su un volo diretto a Genova. L’ordine dei giornalisti e la Federazione Nazionale della Stampa ieri avevano deplorato “insulti, intimidazioni e in qualche caso anche aggressione fisica”, invitando i vertici del Movimento “a isolare i violenti”.

Condividi: