Trump-Clinton, è scontro su tutto

(ANSA) – NEW YORK, 27 SET – “Donald Trump e’ una delle persone che ha messo le radici nella crisi immobiliare del 2008”, è stato il primo attacco di Hillary Clinton al duello tv. “Questo si chiama business”, ha replicato Trump. E Hillary: “Nove milioni di persone hanno perso il loro posto di lavoro”, “L’ultima cosa di cui abbiamo bisogno è tornare alle politiche che hanno fallito”. E’ stato uno scontro senza esclusione di colpi il primo duello in tv tra i due candidati alle elezioni in Usa. ”Renderò nota la mia dichiarazione delle tasse quando Hillary Clinton pubblicherà le sue email”, è un altro passaggio di Trump. L’uso del server privato da parte di Hillary – dice – ”non e’ stato un errore, è stato fatto di proposito”. “C’e’ qualcosa che Donald Trump sta nascondendo”, afferma Hillary Clinton a proposito del rifiuto del tycoon, finora, di rendere pubblica la sua dichiarazione dei redditi. “Probabilmente – conclude con ironia – non è ricco come dice”. Alla fine del dibattito, durato quasi due ore, una stretta di mano.

Condividi: