Evade dai domiciliari e picchia ex moglie

(ANSA) – BARLETTA, 27 SET – Era ai domiciliari perché accusato di stalking nei confronti della ex moglie ma di notte è uscito di casa, quella dei genitori dove era detenuto, ha raggiunto la casa coniugale, dove vive ancora la moglie e il figlio di 14 anni, è entrato utilizzando una copia delle chiavi e ha picchiato la donna, davanti al figlio. E’ accaduto a Barletta dove agenti del locale commissariato hanno arrestato un 47enne. Vittima della violenza dell’uomo è stato anche il fratello della donna che stava dormendo in quella casa proprio per rassicurarla, ma anche lui è stato aggredito dall’ex cognato accusato di evasione dagli arresti domiciliari, stalking, lesioni personali e violazione di domicilio.

Condividi: