Migranti: Egitto, fermate 603 persone di varie nazionalità

(ANSAmed) – IL CAIRO, 27 SET – Il portavoce delle forze armate egiziano, il brigadiere Mohamed Samir, ha annunciato sulla sua pagina Facebook che “le guardie di frontiera hanno fermato 603 migranti di varie nazionalità tra il 18 ed il 24 settembre scorsi”. Nella zona nord sono stati fermati “411 migranti a Rashid e Abu Kir”, nella regione del Delta del Nilo, “a ovest altri 183 nelle aree di Salloum, Marsa Matrouh e nel deserto occidentale”, infine “nella zona militare del sud 9 siriani sono stati bloccati mentre cercavano di entrare a Shalatin”.

Condividi: