Usa 2016: Trump confessa, avrei voluto parlare di Lewinsky

(ANSA) – NEW YORK, 27 SET – A Donald Trump sarebbe piaciuto parlare della vita personale di Hillary Clinton, e in particolare dello scandalo di Monica Lewinsky, durante il dibattito presidenziale alla Hofstra University. Lo ha rivelato lo stesso candidato repubblicano parlando con i giornalisti al termine del confronto. Il tycoon ha poi precisato che non lo ha fatto perche’ in sala c’erano anche Bill e Chelsea. “Ho deciso di non dire nulla perche’ sarebbe stato irrispettoso verso di loro”, ha spiegato. “Sono stato in grado di trattenere le indiscrezioni”, ha aggiunto, suggerendo pero’ che non fara’ lo stesso al secondo dibattito presidenziale, in programma per il 9 ottobre.

Condividi: