Calcio: Abodi, colmeremo il gap con l’Europa

(ANSA) – ROMA, 27 SET – “E’ un’iniziativa che produrrà nel tempo benefici concreti per l’intero sistema calcistico”: Andrea Abodi, tra i coideatori, in qualità di presidente della Lega di Serie B, con Invimit e l’istituto per il Credito Sportivo dell’ accordo per promuovere la valorizzazione e la rigenerazione delle infrastrutture sportive italiane, saluta così la nascita del Fondo per la riqualificazione e privatizzazione degli impianti sportici italiani. “E’ un segnale qualificato e unico nel suo genere, darà il via a un’iniziativa che produrrà nel tempo benefici concreti per l’intero sistema calcistico. È motivo di orgoglio – aggiunge il presidente della Lega cadetta – essere coideatori e promotori di uno strumento di tale impatto strategico in un settore nel quale registriamo un gap rispetto al resto d’Europa che va colmato velocemente. Il protocollo di intesa odierno ha l’obiettivo di promuovere una forte accelerazione dei processi di sviluppo infrastrutturale e di rinascita urbana”.

Condividi: