Sport e il suo messaggio educativo,giornata al Parlamento Ue

(ANSA) – ROMA, 27 SET – Al Parlamento europeo una giornata dedicata al linguaggio universale dello sport, “una ricchezza e una risorsa in un tempo di conflitti e di violenza”, organizzata dalla presidente della Commissione cultura, educazione, sport e giovani, Silvia Costa, con la partecipazione di Anna Arzhanova, Raffaele Chiulli e Massimo Achini. “Attraverso gli atleti, Arisf promuove una filosofia di vita che combina sport, educazione e cultura. La nostra speranza è quella di costruire un mondo migliore educando i giovani attraverso lo sport”, ha detto Chiulli, presidente dell’associazione che rappresenta le 35 federazioni sportive riconosciute dal Cio. Arzhanova, presidente federazione sport subacquei, ha rimarcato il ruolo sempre più importante delle donne nel mondo dello sport, anche se “la barriere da abbattere sono ancora tantissime”. “Sport, giovani e periferie del mondo – ha detto Achini, presidente del Csi – sono un tridente di attacco impressionante. Lo sport è chiamato a esprimere tutte le sue potenzialità educative”.

Condividi: