Calcio: Higuain ‘vorrei che Dybala mi giocasse più vicino’

(ANSA) – ROMA, 27 SET – “Volevamo fare una partita con un grande atteggiamento e lo abbiamo fatto”. Parola dell’attaccante della Juventus Gonzalo Higuain dopo la vittoria della sua squadra a Zagabria: ”Siamo sulla strada giusta, ma dobbiamo continuare così, a cominciare da Empoli. Io mi sento molto bene: siamo ancora all’inizio, sono arrivato da poco, ma mi sto trovando benissimo e miglioro di giorno in giorno assieme ai compagni. Non siamo ancora al massimo, ma stiamo vincendo e questo è quello che conta. Sono molto felice di essere qui, con questa squadra e in questa società. Se ci manca qualcosa a livello offensivo? Siamo giocatori nuovi – aggiunge l’ex Napoli – e ci vuole il tempo di capire quali sono i movimenti giusti: con il tempo miglioreremo, ci alleniamo a uscire in pressing portandoci dietro la difesa, in modo da recuperare più palloni nella metà campo avversaria. Vorrei che Dybala mi giocasse più vicino, ma sono scelte sue: a volte le circostanze della partita ti portano a fare dei movimenti particolari”.

Condividi: