Siria: Papa, responsabili bombe renderanno conto Dio

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 28 SET – Il Papa ha ricordato Aleppo, in Siria, “città dove muoiono bambini, anziani ammalati, giovani vecchi, tutti, rinnovo – ha detto nel corso dell’udienza generale – a tutti l’appello a impegnarsi con tutte le forze nella protezione dei civili, quale obbligo imperativo e urgente e appello alla coscienza dei responsabili dei bombardamenti che dovranno dare conto davanti a Dio”.

Condividi: