Prescrizione: Renzi, fiducia? Non la metto contro Anm

(ANSA) – ROMA, 28 SET – “Noi abbiamo fatto delle regole che secondo me sono buone, ma io ci penso su due volte a mettere la fiducia su una cosa che Davigo definisce provvedimenti dannosi o inutili, su atti della giustizia che vogliono aiutare i magistrati, con i magistrati che dicono che sono dannosi. Tendenzialmente escludiamo il voto di fiducia”. Lo afferma il premier Matteo Renzi ai microfoni di Rtl 102.5 soffermandosi sulla riforma della giustizia al Senato. “Si va in Aula e lì si vedrà”, spiega.

Condividi: