Calcio:De Boer, arrivo all’Inter non facile, tanta pressione

(ANSA) – MILANO, 28 SET – “Non è stato un inserimento facile, ho dovuto prendere il posto di un allenatore italiano. C’è subito un sacco di pressione, ti guardano tutti con la bocca aperta”. Il tecnico dell’Inter, Frank De Boer, in un’intervista alla tv olandese Nos, racconta le difficoltà affrontate con l’arrivo sulla panchina nerazzurra, quando ha sostituito Roberto Mancini. “L’Italia – spiega l’allenatore – si è laureata campione del mondo nel 2006 e hanno deciso di chiamare un tecnico proprio dall’Olanda. Non potevo di certo entrare come un elefante in una cristalleria, un olandese che arriva e vuole spiegare il mestiere. Per questo mi sto muovendo passo dopo passo”.

Condividi: