El jazzista Carlo Actis Dato en la XIII edición del Hatillo Jazz Festival 2016

Pubblicato il 28 settembre 2016 da redazione

pendon-90x180

CARACAS. – En el marco de la XIII edición del Hatillo Jazz Festival 2016 se presentará en Venezuela el jazzista Carlo Actis Dato, saxofonista y clarinetista italiano, originario de Turìn, considerado como uno de los músicos más relevantes dentro del nuevo jazz europeo.

Ha tocado en más de 350 festivales y participado en numerosas obras teatrales y de danza. Ha grabado 10 CD y desde 1984 toca con el cuarteto que lleva su nombre. Además, forma parte de la “ItalianInstabileOrchestra”. Desde el año 2001 la histórica revista americana “Down Beat” lo ha nombrado entre los mejores músicos barítonos de saxofón del mundo, fue el primer músico italiano en recibir tal nominación.

La gira del prestigioso jazzista italiano es organizada por el Instituto Italiano de Cultura, oficina cultural de la Embajada de Italia en Venezuela, en colaboración con la Alcaldía del Hatillo, la Casa de Italia en Maracay, la Asociación de Ejecutivo del Estado de Carabobo, el Comites de Maracaibo, la Universidad de los Andes y el Sistema de Orquesta de Mérida.

Carlos Actis Dato realizará varios conciertos entre el 29 de septiembre al 6 octubre en diferentes ciudades del país: el 29 de septiembre se presentará en la Casa de Italia de Maracay junto a los músicos venezolanos Miguel A. Martinez (percusión), GorgiasSánchez (clarinete y saxo alto) y Kenny Guzmán (bajo eléctrico). El concierto iniciaráa las 7:00 de la noche con la presentación del ensamble de jazz”WILL JAZZ PROJECT”.

El viernes 30 de septiembre, a las 8:00 p.m., tocará en el “1er Valencia Jazz Fest Internacional” en la sede de la Asociación de Ejecutivos del Estado de Carabobo, junto al percusionista Jose Muñoz. Luego, el 1 de octubre, a las 6:30 p.m., realizará un concierto en la XIII edición del Hatillo Jazz Festival 2016 en la Plaza Bolívar del Hatillo. En el estado Mérida, el martes 4 de octubre a las 7:00 p.m. se presentará en el Teatro Cesar Rengifo con la Big Band Jazz de Mérida dirigida por Edilson Sabogal. Por último, llenará de música los espacios de la Casa de Italia de Maracaibo el jueves 6 de octubre, a las 8:00 p.m.

Durante su visita a Venezuela, además de los diferentes conciertos, Carlo Actis Dato impartirá Master Class: el sábado 1 de octubre, a las 11:00 a.m., en la Sala de Usos Múltiples del Anfiteatro del Hatillo en la XIII edición del Hatillo Jazz Festival, y el 04 y 05 de octubre, a las 10:00 a.m., en la Universidad de los Andes (ULA) en Mérida.

Ultima ora

19:56Migranti:Grasso a Di Maio, quante lacune…Impara

(ANSA) - ROMA, 29 APR - "Caro Luigi, sei giovane, ma faresti bene a ricordarti che a tutte le età si può e deve imparare. Hai già dimostrato più volte di avere grosse lacune in storia, geografia e diritto: qualche lezione ti sarebbe utile". Così il presidente del Senato, Pietro Grasso, replica su facebook a Luigi Di Maio sul caso Ong-migranti.

19:45Precipita parapendio in Friuli, un ferito

(ANSA) - UDINE, 29 APR - Un uomo - M.S., di 54 anni, di Magnano in Riviera (Udine) - è rimasto ferito nel pomeriggio dopo essere precipitato con il parapendio sotto la cresta del Gran Monte a Taipana (Udine). Secondo una prima ricostruzione, l'uomo aveva attivato la vela di emergenza dopo aver perso il controllo del parapendio durante una competizione di volo in corso sull'arco alpino friulano. Il parapendista, molto esperto e che in precedenti competizioni aveva ottenuto buoni risultati anche a livello europeo, è caduto sul pendio erboso del versante sud est della cima a una quota di 1.550 metri. Ha riportato traumi lombo dorsali ma non è in pericolo di vita. E' stato soccorso dal Cnsas di Gemona del Friuli (Udine) che ha fatto base a Campo di Bonis a Taipana. L'infortunato è stato recuperato con il verricello e il materasso a depressione dall'elicottero del 118 e trasportato in ospedale a Udine.

19:36Tennis: Atp Budapest, niente finale per Lorenzi

(ANSA) - ROMA, 29 APR - Paolo Lorenzi si ferma in semifinale nel "Gazprom Hungarian Open", torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 482.060 euro in corso sui campi in terra rossa di Budapest, in Ungheria. Il 35enne senese non è riuscito a sovvertire il pronostico nella sfida con Lucas Pouille: 6-2 7-5 il punteggio con cui il 23enne francese si è imposto per la terza volta in altrettanti confronti con l'azzurro, bissando fra l'altro l'affermazione ottenuta la scorsa settimana a Montecarlo. In quella che sarà la sua quarta finale in carriera nel circuito maggiore Pouille troverà domani dall'altra parte della rete il britannico Aljaz Bedene che nello scontro fra due giocatori provenienti dalle qualificazioni ha sconfitto 6-2 6-4 il serbo Laslo Djere.

19:35Calcio: tre squilli al Tolosa, Monaco avverte la Juve

(ANSA) - ROMA, 29 APR - Tre reti firmate Glik, Mbappè e Lemar permettono al Monaco, prossimo avversario della Juventus in Champions League, di battere il Tolosa e issarsi provvisoriamente in testa solitaria della Ligue1. Al Louis II, la squadra di Jardim supera in rimonta 3-1 i il Tolosa che pure aveva spaventato i padroni di casa con Toivonen a inizio ripresa (1' st), ma le successive reti dell'ex granata (4' st), di Mbappè (19' st) e Lemar (30' st) hanno ribaltato il risultato in favore dei padroni di casa, ora primi con 83 punti, tre in più del Psg impegnato domani sera contro il Nizza di Mario Balotelli.

19:17Tennis: Atp Barcellona, finale Nadal-Thiem

(ANSA) - ROMA, 29 APR - Saranno Rafael Nadal e Dominic Thiem a contendersi domenica il trofeo del "Barcelona Open Banco Sabadell", ricco torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 2.324.905 euro che si conclude sulla terra rossa di Barcellona, in Spagna. In semifinale il 30enne mancino spagnolo, numero 5 Atp e terzo favorito del seeding, reduce dal decimo trionfo a Montecarlo ed a segno già nove volte a Barcellona, ha regolato per 64 63, in un'ora e 34 minuti di gioco, l'argentino Horacio Zeballos, mettendo a segno la 52esima vittoria sulla terra catalana. L'austriaco, numero 8 Atp e quarto favorito del seeding, ha invece sconfitto per 6-2 3-6 6-4 in due ore ed un quarto di partita il n.1 del mondo, lo scozzese Andy Murray.

19:10Militanti di destra in manifestazione al Campo X a Milano

(ANSA) - MILANO, 29 APR - Alcune centinaia di militanti di destra si sono presentati questo pomeriggio al Campo X del Cimitero Maggiore di Milano per commemorare i caduti della Repubblica di Salò. Il Prefetto di Milano, in pieno accordo con il sindaco, Giuseppe Sala, in occasione delle celebrazioni del 25 aprile aveva vietato che all'interno del cimitero venissero organizzate manifestazioni in qualche modo celebrative del fascismo. La Questura ha riferito che la manifestazione di oggi, durata circa un'ora, non era autorizzata. Una manifestazione analoga si è svolta a Cremona: una cinquantina di persone, comprese delegazioni provenienti dalla Spagna e dalla Francia, si sono radunate al cimitero per commemorare Roberto Farinacci, esibendosi con il saluto romano. Il sindaco, in accordo con la Prefettura, aveva vietato la manifestazione.

19:06F.1: Vettel, concentriamoci sulla gara

(ANSA) - ROMA, 29 APR - "Sono sicuro che qui tutti siamo felici e orgogliosi e per questo ce la godiamo ma tra un paio d'ore ci concentreremo tutti sulla gara di domani". Sono le parole di Sebastian Vettel dopo aver conquistato la pole position - la sua seconda da quando è in Ferrari- nel Gp di Russia. "Per il momento siamo tutti contenti e cercheremo di prolungare il momento favorevole fino alla gara. Ho avuto un buon giro - ha commentato il pilota tedesco - e ho migliorato nell'ultimo settore. Sapevo che sarebbe stata molto dura e sapevo che sarei stato il primo a tagliare il traguardo (rispetto alle due Mercedes, ndr) così ho immediatamente acceso la radio per chiedere degli altri. E' stato un grande lavoro di squadra e un grande risultato avere entrambe le macchine in prima fila". "Oggi abbiamo fatto tutte le cose a posto ha aggiunto Kimi Raikkonen. Ovviamente per la squadra occupare i primi due posti non è male...".

Archivio Ultima ora