GP2: l’italo-venezuelano Johnny Amadeus Cecotto torna in pista

GP2: L’italo-venezuelano Johnny Amadeus Cecotto torna in pista
GP2: L’italo-venezuelano Johnny Amadeus Cecotto torna in pista
GP2: L’italo-venezuelano Johnny Amadeus Cecotto torna in pista

CARACAS – Dopo due stagioni di assenza, la GP2 Series torna questo fine settimana a calcare il circuito di Sepang per il penultimo appuntamento stagionale. La sfida per il titolo cadetto può essere ormai ristretta a tre candidati, dopo che una decina di piloti sin sono alternati nelle primissime posizioni della classifica generale nelle prime gare della stagione: il leader è Pierre Gasly con 174 punti, una decina in più dell’italiano Antonio Giovinazzi, suo compagno di squadra all’interno del team Prema; terzo, distante 36 lunghezze dal francese, è Raffaele Marciello, chiamato tuttavia ad un’autentica impresa con la sua vettura della Russian Time.

Ma la notizia che ci riguarda è un ritorno di lusso: trattasi dell’italo-venezuelano Johnny Amadeus Cecotto, che questo weekend rientrerà nel campionato della GP2 per la prima volta dal Gran Premio di Sochi dell’anno scorso.

Terminata anticipatamente la sua esperienza nella Formula V8 3.5 con il team RP Motorsport, il figlio dell’ex campione del mondo di motociclismo sostituirà Arthur Pic, afflitto da una virus che gli ha impedito volare in Asia, sulla vettura del team Rapax.

Quello di questo fine settimana sará il 120 Gran Premio per Jhonny Amadeus, bottino raccolto tra la GP2 internazionale e quella asiatica. In carriera il pilota di 27 anni ha vinto quattro gare nella categoría cadetta del mondo dei motori. Ricordiamoci che nella stagione 2015, il campione italo-venezuelano ha corso con tre scuderie Hilmer, Carlin e Trident. La Rapax sará la nona scuderia di Cecotto Jr nella serie cadetta del mondo dei motori.

“Johnny é stato contattato all’ultimo minuto dalla Rapax per sostituire Charles Pic che é stato afflitto da un virus che gli ha impedito viaggiare – ha dichiarato in un comunicato stampa Emanuele Dell’Oste, manager di Cecotto, aggiungendo – Johnny cercherá di realizzare una buona performance, il caldo e l’umiditá sono estremi in questa pista e sicuramente saranno fattori determinanti. L’accordo tra Johnny e la scuderia al momento è solo per questa gara. Il team Rapax attualmente é nono nella classifica costruttori, ma ha ancora possibilitá di avanzare posizioni in campionato.”

In questo 2016, Johnny Amadeus Cecotto, ha preso parte del campionato della Formula V8 3.5 (categoría in passato nota come World Series by Renault) con il team RP Motorsport. In questo torneo, Cecotto Jr ha vinto anche una gara, il GP d’Ungheria, ma il pilota italo-venezuelano non ha concluso la sua partecipazione nella Formula V8 3.5 a causa delle mancanza di un supporto economico.

(Fioravante De Simone)

Condividi: