Siria: Mogherini, lavoriamo a nuove idee per negoziato

(ANSAmed) – BRUXELLES, 29 SET – “Aleppo sta bruciando e il nostro lavoro, a volte silenzioso in queste ore, è volto a cercare di fare di tutto affinché questo termini e le vite umane siano salvate. Stiamo lavorando a nuove idee sul piano del negoziato politico, ma non è questo il momento di parlarne”. Così l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini a chi chiede se si pensi a sanzioni per Mosca. “Ho parlato questa notte di possibili misure che l’Ue può prendere con Staffan de Mistura e con gli Stati membri”, e a New York con Ban Ki-moon, aggiunge.

Condividi: