Referendum:Renzi,è un rischio ma in Italia bisogna rischiare

(ANSA) – ROMA, 29 SET – “Sì, è rischioso. Ma è impossibile realizzare un cambiamento in Italia senza rischiare. Sono fiducioso”. Lo sottolinea, in un’intervista alla Bbc fatta nel giorno dell’apertura della campagna per il Sì, il premier Matteo Renzi soffermandosi sul referendum del 4 dicembre. “Io penso che saranno pochi gli italiani che diranno No alla riduzione della burocrazia e degli stipendi dei politici. E’ un bene per gli italiani, non sono preoccupato”, assicura Renzi.

Condividi: