Roma 2024: Si-No, Sel Roma si spacca sui Giochi

Pubblicato il 29 settembre 2016 da ansa

Newly elected mayor of Rome, Five Star Movement's candidate Virginia Raggi, gives a press conference after winning the mayoral election on June 19, 2016 at her campaign headquarters in Rome.  AFP PHOTO / TIZIANA FABI / AFP / TIZIANA FABI

Newly elected mayor of Rome, Five Star Movement’s candidate Virginia Raggi, gives a press conference after winning the mayoral election on June 19, 2016 at her campaign headquarters in Rome. AFP PHOTO / TIZIANA FABI / AFP / TIZIANA FABI

ROMA. – No ai giochi nell’aula del Campidoglio, ma Si a Roma 2024 al Consiglio regionale. Sel si spacca sulle Olimpiadi e nella segreteria romana c’è più di un malumore. Se il segretario Paolo Cento reputa la posizione di Fassina, alla quale plaude, “coerente con gli impegni presi in campagna elettorale”, 4 componenti la segreteria romana bollano il no “come atto di codardia e intimano a Fassina di “non seguire l’agenda di M5S”.

E ieri alla Regione tra i firmatari dell’ordine del giorno che “impegna il presidente della giunta a farsi parte attiva nei confronti del sindaco di Roma Capitale nel perorare la conferma della candidatura della città di Roma a ospitare i Giochi Olimpici e paralimpici del 2024” c’era anche la firma di Gino De Paolis di Si-Sel. La presa di posizione contro Fassina arriva da Donato Mattei, Marina D’Ortenzio, Massimiliano Ortu e Titty Santoriello della segreteria di Sel Roma.

“Il No alle Olimpiadi è una scelta sbagliata e Roma avrebbe potuto ingaggiare la sfida delle Olimpiadi del 2024, ma il M5S ha preferito fare un passo indietro, sottraendosi anche ad un referendum tra i cittadini. Un atto di codardia evidentemente”, dicono.

“Fassina non li segua, è stato eletto anche grazie ai nostri voti e speriamo che lo tenga presente. In questa città serve un’opposizione decisa e la Sinistra deve tornare a svolgere questo ruolo, senza ambiguità”, incalzano Diversa la posizione del segretario di Sel Roma Paolo Cento: “la scelta di ritirare la candidatura di Roma per le Olimpiadi 2024 è condivisibile e di buon senso soprattutto in relazione alla situazione debitoria del Campidoglio e alla necessità di guardare al futuro di Roma senza i condizionamenti di una candidatura nata male e con lo sguardo rivolto al passato”, dice. E difende la mozione presentata in consiglio comunale da Fassina per il ritiro della candidatura di Roma “coerente con gli impegni presi in campagna elettorale”.

Ultima ora

14:08Calcio: Genoa, Ballardini “bisogna che ci diamo una scossa”

(ANSA) - GENOVA, 18 NOV - "Tutti noi bisogna che ci diamo una scossa perché così non va bene. Vedo grande impegno e voglia". Alla vigilia del'esordio sulla panchina del Genoa nella difficile trasferta di Crotone, Davide Ballardini ha le idee molto chiare. "Vedo grande impegno e grande voglia di tirarsi fuori da questa situazione - ha spiegato il neo tecnico -. Tutti noi dobbiamo metterci quella sana rabbia, quel desiderio e quella voglia forte di uscire da questa situazione. Serve compattezza e chiarezza nelle due fasi di gioco. Questa con il Crotone è una gara da fare bene. Prima con la testa e con il cuore poi con le nostre qualità tecniche e fisiche, e non ci sono dubbi che ci sono, ma fino ad oggi le qualità non sono servite a molto. Prima quindi cuore e testa".

14:04Da assassino a pittore, il riscatto sociale del barese Rizzo

(ANSA) - BARI, 18 NOV - Da assassino a pittore. E' una storia di riscatto sociale quella di Davide Francesco Rizzo, pregiudicato barese di 36 anni, che dal 2010 sta scontando in carcere una condanna per duplice omicidio e che ha trovato nella pittura la sua nuova dimensione di vita. Suo figlio era appena nato quando, dopo quasi tre anni di latitanza, si costituì e trascorse alcuni mesi al regime del 41 bis, il carcere duro. I giudici baresi esclusero poi che fosse un mafioso, pur condannandolo a 17 anni di reclusione per aver ucciso, nel febbraio 2004, due presunti affiliati al clan Strisciuglio di Bari,in quella che fu ribattezzata dalle cronache giudiziarie la strage di San Girolamo. Rizzo, di origini siciliane, si è trasferito in Puglia da bambino con la famiglia e a Bari si è diplomato all'istituto d'arte. Poi gli "errori", che lo hanno portato in cella diverse volte. Nel carcere di Sassari, dove lavora allo smistamento pacchi, dedica il suo tempo libero a dipingere. I suoi quadri sono anche esposti e venduti in beneficenza.

14:00Libano: Hariri giunto a Eliseo, stretta di mano con Macron

(ANSA) - PARIGI, 18 NOV - Saad Hariri è giunto all'Eliseo a Parigi per incontrare il presidente francese Emmanuel Macron. Nel cortile del palazzo in Rue du Faubourg Saint-Honoré, il premier dimissionario del Libano è stato ricevuto da Macron, con gli onori della Guardia Repubblicana, riservata a presidenti e primi ministri in visita a Parigi. I due si sono stretti la mano e hanno posato dinanzi ai fotografi poi sono entrati all'interno del palazzo. Secondo il programma ufficiale, all'incontro tra Hariri e Macron, seguirà una colazione con Macron, Hariri, e i suoi famigliari.

13:59Argentina: anche la Nasa collabora a ricerche sottomarino

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Si intensificano le ricerche del sottomarino militare argentino sparito nell'Atlantico con 44 uomini a bordo da oltre due giorni. Alle operazioni, scrive la Bbc, si è unito in queste ora anche un aereo della Nasa, mentre la Gran Bretagna e altri paesi nell'area hanno offerto la loro collaborazione. "Non siamo ancora riusciti a individuare né a comunicare con il sottomarino", ha dichiarato in una conferenza stampa il portavoce della Marina Enrique Balbi ammettendo che le "ricerche finora sono molto difficili nonostante il gran numero di imbarcazioni coinvolte" anche a cause del forte vento e delle onde.

13:53Sfregiata con acido: Notaro nominata Cavaliere Repubblica

(ANSA) - BOLOGNA, 18 NOV - C'è anche Gessica Notaro, la giovane riminese aggredita e sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato, lo scorso gennaio, tra i destinatari delle 30 onorificenze al merito conferite dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella. La ragazza è stata insignita come Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana "per il coraggio e la determinazione con cui offre la propria testimonianza di vittima e il suo impegno nell'ambito della sensibilizzazione sul tema del contrasto alle violenze di genere". Notaro, è stata aggredita dall'ex compagno, Eddy Tavares, lo scorso 10 gennaio: per quell'atto, compiuto con dell'acido lanciato in faccia alla ragazza, il 29enne di Capoverde è stato condannato dai giudici riminesi, a 10 anni di reclusione. Altri 8 anni di reclusione gli sono stati comminati, invece, per atti persecutori nei confronti dell'ex fidanzata.(ANSA).

13:38Terremoto: Esercito a lavoro sulle macerie dal 27 novembre

(ANSA) - AMATRICE (RIETI), 18 NOV - I mezzi dell'Esercito inizieranno a operare nelle zone rosse di Amatrice e Accumoli a partire dal 27 novembre. L'Esercito, secondo quanto si è appreso da fonti della Regione Lazio, si occuperà esclusivamente del trasferimento delle macerie affiancando le ditte a cui la Regione ha appaltato gli interventi di demolizione e di rimozione delle stesse.

13:33Protesta migranti in Veneto: prefetto, ricollocati in 220

(ANSA) - VENEZIA, 18 NOV - Sono 220 stamane i richiedenti asilo del centro di accoglienza di Conetta (Venezia) che sono stati già ricollocati in altre strutture del Veneto, dopo la protesta da alcuni giorni attuata per le condizioni in cui verserebbe, secondo i migranti, l'ex base. Al momento, sottolinea il prefetto Carlo Boffi, sono 19 gli stranieri tuttora ospitati nel patronato di Gambarare di Mira in attesa di essere destinati a un'altra struttura. Il malcontento non sembra essere scemato, non solo tra coloro, circa 800, che sono rimasti nella base di Conetta. Alcuni dei migranti ricollocati nel trevigiano e a Jesolo non hanno gradito la soluzione trovata per il loro alloggio e chiedono di poter tornare nella ex base.

Archivio Ultima ora