Slovenia-Italia: Boldrini, nostri rapporti modello per Ue

(ANSA) – LUBIANA (SLOVENIA), 30 SET – “Siamo fortemente convinti che le nostre comunità nazionali possano svolgere ruolo importante, di ponte e di raccordo. Noi abbiamo l’esperienza positiva di una comunità italiana in Slovenia e di una slovena in Italia, integrate e alle quali sono riconosciute diritti. Questo dovrebbe l’esempio che dovrebbe prevalere in tutta l’Unione europea: rispetto e valorizzazione delle differenze. Portiamo buone pratiche, riferimento anche in continuazione nel dialogo tra stati nell’Unione. Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini a una conferenza con la stampa in Parlamento, a Lubiana, riferendosi ai rapporti tra Italia e Slovenia. Boldrini intervenuta al termine di un incontro con il suo omologo sloveno, Milan Brglez, ha parlato della Slovenia come di un “Paese amico dell’Italia” segnalando che è “importante riaffermare i rapporti tra Paesi e soprattutto tra istituzioni perché i parlamenti, essendo i luoghi del dialogo e del confronto, hanno più libertà di movimento rispetto ai governi”.

Condividi: