Referendum: ‘botta risposta’ Renzi-Zagrebelsky su riforma

(ANSA) – ROMA, 30 SET – E’ un botta e risposta continuo, ora piccato, ora sul filo del sarcasmo, tra il premier Matteo Renzi e il costituzionalista Gustavo Zagrebelsky nel confronto su La7. I due si soffermano a lungo, ribadendo più volte gli stessi concetti, sul quorum per l’elezione del capo dello Stato, che secondo l’ex giudice della Corte Costituzionale non dà sufficienti garanzie. E, ad un certo punto, il professore quasi redarguisce Renzi. “Ma mi ascolta?. Ma forse non mi riesco a spiegare?”, è il richiamo di Zagrebelsky. Pochi minuti prima un nuovo botta e risposta era emerso al programma ‘Si o No’. E già all’inizio il confronto è incandescente: “Forse ha ripensato ai discorsi sui parrucconi, rosiconi, gufi, altrimenti non avrebbe perso tempo, come stasera, con uno di loro…”, esordisce Zagrebelsky. “Non mi sono mai permesso di dire che lei è un parruccone. Anche l’aspetto fisico lo dimostra….”, replica Renzi.

Condividi: