Baseball: Vent’anni fa l’impresa dell’italo-venezuelano Galarraga Padovani

Baseball: Vent’anni fa l’impresa dell’italo-venezuelano Galarraga Padovani
Baseball: Vent’anni fa l’impresa dell’italo-venezuelano Galarraga Padovani
Baseball: Vent’anni fa l’impresa dell’italo-venezuelano Galarraga Padovani

CARACAS – Se parliamo di venezuelani con una media battuta alta il primo nome che salta in mente ai tifosi é quello di Miguel Cabrera. Pero se si parla di un pelotero di potenza non si puó fare a meno di parlare dell’italo-venezuelano Andrés Galarraga Padovani.

Nel 1996, il ragazzo del rione popolare Chapellín entró negli almanacchi della Major League Baseball: in quella stagione mise a segno 47 fuori campo e 150 punti battuti a casa, quella media gli permise essere il leader della National League. Questa performance li permise di diventare il miglior battitore latinoamericano, superando i portoricani Orlando Cepeda (1961) e Juan Gonzalez (1993). Basta pensare che la prestazione stagionale dell’italo-venezuelano non é stata ancora superata da un mostro sacro come Miguel Cabrera.

“Sono passati giá vent’anni. Sembra bugia, mi sembra che é stato ieri. É una cosa indimenticabile per me. Volevo arrivare a 150 punti battuti a casa perche quello era il mio lavoro, portare a casa il maggior numero di punti possibili” ha dichiarato Galarraga.

Quella fu una stagione da favola per il pelotero caraqueño: “Fu un anno bellissimo. Fu una stagione da MVP, dove sono arrivato sesto nella votazione, per il semplice fatto che non ero in un team vincente. E credo che quel fatto abbia influito nella votazione per la Hall of Fame.” Quell’anno, il premio MVP fu vinto dall’italo-americano Ken Caminiti che finí la stagione con una media battuta di 326 punti, con 40 fuori campo e 130 punti battuti a casa. Il campione dei San Diego Padres vinse la Divisione Ovest della National League.

Galarraga in carriera é stato un vero cecchino con la mazza, la sua media battuta non é stata ancora superata da nessun venezuelano nella MLB. Il pelotero italo-venezuelano ha chiuso la sua carriera nella Major League Baseball con 399 fuori campo.

“Penso che la media battuta di 370 punti sará difficile da superare. Spero che il Venezuela abbia piú campioni di potere, però spero anche che il mio record si mantenga almeno un paio di anni in piú cosí si parlerà per un po’ ancora di me.”

(Fioravante De Simone)