Droga: minorenne in overdose, caccia a spacciatore

(ANSA) – SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 1 OTT – E’ caccia allo spacciatore che ha ceduto una dose di eroina che ha provocato un grave malore ad una ragazza minorenne a San Benedetto del Tronto. Una donna in transito ha scoperto la 17enne riversa a terra in via Volta, senza apparenti segni di vita. Ha dato subito l’allarme e i sanitari del 118 sono riusciti a rianimare la giovanissima andata in overdose e a salvarle la vita. La polizia indaga, oltre che per risalire allo spacciatore, anche per capire se la ragazza fosse sola al momento del malore o se invece è stata abbandonata da qualcuno che rischia una denuncia per omissione di soccorso.

Condividi: