Calcio: Torino, Mihajlovic chiede una prova di maturità

(ANSA) – TORINO, 1 OTT – “Dopo l’impresa con la Roma, con la Fiorentina servirà una prova di maturità”. Sinisa Mihajlovic chiede conferme al suo Torino: “La Fiorentina forse è meno forte della Roma in qualche singolo giocatore – spiega il tecnico granata – segna meno ma subisce anche meno. I viola giocano in maniera diversa con maggiore intensità a centrocampo: voglio una squadra molto lucida, molto cattiva dall’inizio alla fine. Dobbiamo avere fame e cercare la continuità di prestazione, anche se sarà una partita molto diversa da quella contro la Roma” Contro la Fiorentina tornano Maxi Lopez, De Silvestri e Ljajic, anche se difficilmente il serbo giocherà dal primo minuto: “Preferirei non utilizzarlo – precisa Mihajlovic – se i nostri attaccanti replicheranno la partita contro la Roma non ci sarà bisogno di cambiare molto”.

Condividi: