Calcio: Gasperini, con Napoli non partiamo battuti

(ANSA) – BERGAMO, 1 OTT – “Il Napoli insieme alla Juventus è la squadra più forte della serie A. Ha cambiato poco e ha perso Higuain, ma ha un sistema di gioco consolidato ed esprime il miglior calcio: una squadra in evoluzione che non dà punti di riferimento”. Gian Piero Gasperini, alla vigilia della sfida contro l’inseguitrice della capolista, è in vena di complimenti per l’avversario di turno senza però darsi per vinto: “Il pronostico è tutto contro di noi, ma da questo incontro abbiamo solamente da guadagnare – spiega l’allenatore dell’ Atalanta -. Ci arriviamo bene, dopo una buona prestazione lunedì con il Crotone anche se è stata sminuita e in dieci abbiamo sofferto qualche situazione nel finale. È una bella opportunità per prendere slancio e fiducia”. Sulla formazione, pochi dubbi: “Petagna con la Lazio è entrato nel finale e ha segnato, lunedì a Pescara ha giocato titolare facendo un gran gol. I giovani sono la forza e il futuro dell’Atalanta. Sportiello? Faccio scelte in base al campo, gioca ancora Berisha”.

Condividi: