Spagna: Psoe, Pedro Sanchez si é dimesso

(ANSA) – MADRID, 1 OTT – Il contestato segretario del Psoe, il partito socialista spagnolo, Pedro Sanchez, si è dimesso. La sua mozione per la tenuta di un congresso straordinario e di primarie in ottobre è stata bocciata dal consiglio federale socialista con 133 voti contrari e 107 a favore. Ieri Sanchez aveva affermato che se fosse stato battuto si sarebbe dimesso. Gli oppositori chiedono che il partito sia ora guidato da una direzione provvisoria.

Condividi: