Atletica: Turin Marathon, tra donne vince azzurra Soufiane

(ANSA) – TORINO, 2 OTT – L’italiana Laila Soufyane, maratoneta dell’Esercito, ha vinto la Turin Marathon, a Torino, laureandosi campionessa mondiale militare. L’atleta ha coperto la distanza in 2h 36’32” tagliando il traguardo davanti alle polacche Olha Kalendarova e Karolina Pilarska. Nella gara maschile ha vinto il marocchino Youssef Sbaai, marocchino tesserato in Italia per il Team Marathon, con 2h 13′ 43″. Il polacco Arkadiusz Gardzielewski, secondo a 56″, ha conquistato il titolo di Campione del mondo in uniforme. La Turin Marathon ha festeggiato la trentesima edizione, e oggi era valida anche come Mondiale militare: la classifica a squadre registra al primo posto la Polonia sia fra gli uomini (dove l’Italia è medaglia d’argento) che fra le donne. I tre segmenti della manifestazione (la 42 km, la 30 km e la Torino Run city sulla distanza degli otto km) hanno raccolto in tutto seimila runner fra professionisti e semplici amatori.

Condividi: