Morto Paolo Ferri,uno degli ‘amici’ pesaresi papa Francesco

(ANSA) – PESARO, 5 MAR – E’ morto a Pesaro dopo una breve malattia Paolo Ferri, 46 anni, uno dei fratelli di Andrea Ferri, il commerciante ucciso in un agguato a scopo di rapina il 4 giugno 2013 la cui storia commosse papa Francesco, che da allora chiama abitualmente al telefono la famiglia per far sentire la sua vicinanza.”Paolo – racconta all’ANSA il fratello Michele – era affetto dalla sindrome di down. A marzo gli era stato diagnosticato un tumore, e a maggio, quando era già grave, siamo andati in Vaticano perché il papa voleva conoscerlo. Il 9 settembre scorso papa Francesco ci ha chiamato per sapere come stava, e per parlare con mia madre Rosalba, come fa sempre”. Michele ha subito avvertito ”la Segreteria del papa, che è in viaggio in Azerbaigian. Non so quando potrà chiamarci, ma sono sicuro che appena possibile lo farà. Di telefonate ne abbiamo ricevute 28 in questi anni”. ”Ogni volta – spiega – ci dice che non è lui che dà la forza a noi, ma noi a lui. ‘Sentivo proprio il bisogno di chiamarvi’ ripete.

Condividi: