Calcio: Atalanta, Gasperini “tensioni non sono mio problema”

(ANSA) – BERGAMO, 2 OTT – “L’appoggio della società e la considerazione dei tifosi mi bastano per andare avanti, sono contento di avere fatto felici i bergamaschi”. Gian Piero Gasperini dedica a club e tifosi l’impresa dell’Atalanta contro il Napoli (1-0), dopo una settimana di tensioni palpabili, vedi confronto di mercoledì con la dirigenza e screzi fuori microfono con la stampa. “Ci sono state con due giornalisti per quello che hanno scritto, non è un problema mio – ribatte secco il tecnico nerazzurro -. Non ho avuto chiarimenti con la società, ho anticipato le scelte che avrei proposto in campo, oggi e in futuro. Non ho chiesto delucidazioni, ho dato informazioni”. Schierando Caldara, Gagliardini e Petagna, tutti convocati negli azzurrini, Gasperini ha sposato una linea verde che farà comodo anche all’Under 21. “È una Nazionale che ha elementi di valore, casomai Di Biagio può lamentarsi perché hanno poche possibilità di giocare nei loro club e non per ragioni tecniche”.

Condividi: